Spazio

OSIRIS-REx: primo piano dell'asteroide Bennu

Il piccolo asteroide del diametro di circa 500 metri fotografato dalla sonda OSIRI-REx da 690 metri di quota.

Anche se non fa parlare molto di sé, OSIRIS-Rex, la sonda della NASA che si trova in prossimità del piccolo asteroide Bennu, sta "lavorando" per collezionare il maggior numero possibile di informazioni su questo enorme masso dello spazio, prima di scendere sulla superficie - probabilmente nel 2020 - per raccogliere un campione di quel lontano suolo e riportarlo a casa, sulla Terra. In questi giorni la sonda ha stabilito un record di avvicinamento a Bennu scendendo fino a 600 metri di quota dalla superficie. Durante il massimo avvicinamento ha scattato l'immagine qui sopra, da 690 metri di quota, quando l'asteroide era metà illuminato dalla luce solare e metà in ombra.

Nasa, OSIRIS-REx: primo piano dell'asteroide Bennu
La sonda OSIRIS-REx, in orbita attorno a un asteroide potenzialmente pericoloso (Near Earth). © NASA JPL

Da quell'altezza, la risoluzione degli strumenti (in pratica, la grandezza dei dettagli che si possono cogliere) è di 50 centimetri, cosa che ci permette di vedere bene un masso "gigante" nella parte inferiore dell'immagine.

OSIRIS-REx - la cui sigla sta per Origins, Spectral Interpretation, Resource Identification e Security - Regolith Explorer - è arrivato a Bennu il 3 dicembre 2018, dopo un viaggio iniziato nel settembre del 2016. In questi primi mesi di esplorazione si è scoperto che Bennu è ricco di acqua (per via del gran numero di minerali idrati, la cui struttura molecolare blocca l'acqua all'interno), che è coperto di massi in quantità inaspettate e che è crivellato di fori e caverne. Dalle prime ipotesi sembrerebbe parte di un oggetto molto più grande che si frantumò, presumibilmente in seguito a un impatto, tra 700 milioni e 2 miliardi di anni fa.

20 giugno 2019 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us