Spazio

Alex Gerst, l'ultima foto dallo Spazio

L'astronauta dell'ESA è rientrato sulla Terra sano e salvo, a bordo della Soyuz. Ma prima di partire ha postato un'ultima, commovente foto dalla Cupola della ISS.

Di tutti gli astronauti transitati sulla ISS, è stato uno dei più amati: con le sue foto della Terra dallo Spazio, Alex Gerst ha tessuto un inno d'amore nei confronti del Pianeta.

Arrivederci. L'ultima dall'orbita, prima di rientrare a Terra, è stata scattata il 2 novembre, mentre Gerst sventolava la mano in segno di saluto dalla Cupola della ISS. La foto che vedete è stata pubblicata sul suo account Flickr, insieme alla scritta: "Grazie a tutti voi che avete volato nello Spazio con me, è stato pazzesco. Sono felice che l'abbiamo fatto insieme!". E questo è un secondo scatto della sequenza.

Thanks to all of you for flying to space with me, it's been a blast. I am glad we did this together! #BlueDot pic.twitter.com/JDBmuXGF3p

— Alexander Gerst (@Astro_Alex) 9 Novembre 2014

Verso Futura. L'astronauta tedesco dell'ESA è rientrato sulla Terra nelle prime ore di stamattina, 10 novembre, insieme ai compagni dell'Expedition 41: Maxim Suraev e Reid Wiseman. La Soyuz è atterrata come previsto nelle steppe del Kazakistan, liberando i tre astronauti dal volto sorridente. Ora tutto è pronto per la partenza di Samantha Cristoforetti e degli altri membri dell'Expedition 42.

10 novembre 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us