Spazio

Al test l'SLS: il razzo più potente della NASA

In vista delle missioni Artemis che riporteranno l'uomo sulla Luna, cominciano i test del razzo SLS: lo Space Launch System.

Lo stadio centrale del gigantesco razzo SLS ha appena raggiunto lo Stennis Space Center (Mississipi, USA). Qui sarà sottoposto ad una serie di test (una fase detta Green Run) della durata di diversi mesi, che si concluderanno con l'accensione dei propulsori per 8 minuti, l'ultima prova prima di decollare verso la Luna.

Cavalcare la bomba. Come dichiarato dall'amministrazione NASA, questi test serviranno a verificare il funzionamento del razzo per la missione Artemis I, che porterà in orbita lunare la capsula Orion, con all'interno solo due manichini. Ma in gioco c'è anche l'incolumità degli astronauti che nella missione Artemis II orbiteranno attorno alla Luna e, nella missione Artemis III, prevista per il 2024, la calpesteranno.

Space Launch System
Il Saturno V e la nuova famiglia di lanciatori della Nasa, lo Space Launch System (SLS), a confronto: il core stage dell'SLS è alto 64,4 metri e largo più di 8. Al suo interno trovano posto i 2,77 milioni di litri di propellente (ossigeno liquido e idrogeno liquido) che alimenteranno 4 propulsori RS-25, una versione aggiornata dei propulsori degli Space Shuttle. © Nasa

Orizzonti comuni. A volare sopra questo gigante saranno uomini e donne di diverse etnie e nazionalità: oltre agli 11 americani e ai 2 canadesi presentati dalla NASA, ci sono indiscrezioni sulla partecipazione di astronauti dell'agenzia spaziale giapponese JAXA. Una collaborazione fra Stati che potrebbe addirittura portare l'uomo su Marte.

4 febbraio 2020 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us