Spazio

Missione AIM, così devieremo un asteroide

Come potremmo difenderci da un masso celeste in rotta di collisione con la Terra? ESA e NASA progettano una coppia di sonde per testare l'impatto cinetico su un asteoride "di prova".

Le prove generali per difendere il pianeta dall'impatto di possibili asteroidi pericolosi sono già iniziate: è proprio questo l'obiettivo della missione Aim (Asteroid Impact Mission) dell'ESA, un esperimento spaziale pensato per testare la tecnica di "impatto cinetico" su un vicino asteroide.

Dell'approvazione della missione si discuterà all'ESA nel mese di dicembre. Noi ne abbiamo parlato durante la tappa mantovana di Panorama d'Italia, insieme a Umberto Guidoni e Ian Carnelli, l'ingegnere a capo del progetto.

L'obiettivo. La sonda dell'ESA AIM dovrebbe partire nell'ottobre 2020 verso gli asteroidi Didymos, un sistema binario con un masso di 800 m di diametro che ha in orbita un oggetto più piccolo, di 170 m. Proprio su questa "luna" si concentrerà la sonda gemella di AIM, Dart, (Double Asteroid Redirection Test) della Nasa.

In diretta. Nell'ottobre 2022 il veicolo spaziale si schianterà contro la Didymoon alla velocità di 6 km al secondo, cercando di rallentarla e deviarne la traiettoria, come succede tra palle da biliardo. AIM nel frattempo raccoglierà immagini e dati sui detriti rilasciati dall'impatto, che si dovrebbe poter vedere anche da Terra, sotto forma di una scia, simile a quelle delle comete.

Nel frattempo... Non da asteroidi ma da piccoli meteoriti si sta difendendo invece la Stazione Spaziale Internazionale, che per questa ragione sta testando un modulo gonfiabile, capace di attutire i microimpatti celesti senza danneggiarsi. L'ha ricordato Umberto Guidoni, prima di guidare i partecipanti in un viaggio 3D, con visori cardboard, sulla ISS.

12 novembre 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us