A che altezza arrivano i satelliti?

upperatmosphereresearchsatelliteuars
L'upper atmosphere research satellite della Nasa (UARS), posto a 600 km da terra, la cui missione terminò nel 2005.

Non ci sono satelliti al di sotto dei 300 km di altezza, poiché l'attrito con gli strati superiori dell'atmosfera li farebbe presto rallentare e precipitare. La maggior parte dei satelliti viene collocata in "orbita bassa" (tra i 300 e i 2.000 km di altitudine), che richiede relativamente poca energia per essere raggiunta e consente di osservare la superficie terrestre da vicino.

Sopra la Terra
Anche la Stazione spaziale internazionale (Iss) orbita a 320-400 km. Altri satelliti, per esempio quelli per telecomunicazioni o meteorologici, viaggiano invece in orbita geostazionaria, a 35.786 km di altezza e nel piano equatoriale. Qui impiegano esattamente un giorno per compiere una rivoluzione, e perciò da Terra appaiono immobili. Ad altezze intermedie viaggiano satelliti che devono muoversi nel cielo ma essere visibili su grandi aree, come quelli per il Gps.

Guarda anche
Che cosa c'è nell'atmosfera terrestre dal livello del mare alla ISS

Ti può interessare:
ISS in attività almeno fino al 2024
La fotosintesi vista dal satellite
Il satellite Gaia pronto alla partenza (Video)

21 Maggio 2014