Spazio

Quale sarà il rover che porterà l'uomo sul suolo della Luna? Ecco i tre progetti finalisti

La NASA ha selezionato tre aziende per la realizzazione del Lunar Terrain Vehicle (LTV), il nuovo buggy lunare sul quale viaggeranno gli astronauti nelle prossime missioni.

Le missioni Artemis della Nasa riporteranno l'uomo sulla Luna più di cinquanta anni di distanza dall'ultimo allunaggio, avvenuto nel 1972. L'obiettivo primario sarà quello di esplorarne il Polo Sud in cerca di acqua, e per farlo serviranno dei "fuoristrada" ben più moderni, sicuri e attrezzati rispetto a quelli utilizzati in passato. Per questo motivo, lo scorso anno l'Agenzia spaziale americana ha indetto un concorso di idee per il prossimo Lunar Terrain Vehicle (LTV), e i nomi dei tre progetti finalisti sono stati annunciati a inizio aprile 2024.

I candidati. I concept presentati da Intuitive Machines, Lunar Outpost e Venturi Astrolab dovranno ora venire completamente sviluppati entro i prossimi 12 mesi. Non c'è un vero e proprio favorito in questa gara, sebbene la prima delle tre aziende menzionate sia l'unica a essere già stata sulla luna con un rover di propria produzione. Lo scorso febbraio, infatti, Odysseus è atterrato sul nostro satellite (sebbene non tutto sia andato per il "verso giusto"). Le altre due aziende, in ogni caso, hanno entrambe in programma missioni senza equipaggio che si svolgeranno entro i prossimi due anni per incamerare esperienza e testare il proprio mezzo spaziale.

Guida da remoto. Rispetto al buggy che sfrecciò per l'ultima volta sulla luna nel 1971, il nuovo LTV sarà ben diverso e sfrutterà le conoscenze acquisite negli anni grazie allo sviluppo dei moderni rover marziani Curiosity e Perseverance. Come questi ultimi, infatti, il veicolo potrà essere comandato a distanza, ma sarà comunque manovrabile da uno dei due astronauti a bordo. In comune con il vecchio e glorioso mezzo, invece, resterà la cabina di guida non pressurizzata, e perciò esposta al duro ambiente lunare. 

Requisiti per la missione. Vanessa Wyche, direttrice del Johnson Space Center di Houston, ha spiegato che l'LTV scelto aumenterà notevolmente la capacità degli astronauti di condurre le loro esplorazioni, fungendo anche da piattaforma scientifica per le missioni con equipaggio. Disporrà dunque di una strumentazione molto complessa, senza considerare gli elevati standard di sicurezza richiesti, visto il terreno impervio e le condizioni di scarsa gravità nelle quali opererà. Proprio per questo motivo, una volta stabilito il progetto vincitore, la Nasa darà nuove disposizioni all'azienda incaricata, che dovrà pianificare ed eseguire un'ultima missione lunare indipendente al fine di testare il funzionamento del buggy e di convalidarne le prestazioni e l'affidabilità.

20 aprile 2024 Simone Valtieri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us