Spazio

Luna: il Giappone ha rinviato il lancio di XRISM, il telescopio spaziale a raggi X

Il telescopio spaziale a raggi X e una sonda lunare sperimentale pronti per essere lanciati la notte del 28 agosto non sono decollati a causa dei forti venti.

Il Giappone ha ancora rinviato la sua missione lunare prevista per la notte del 28 agosto. Un telescopio spaziale a raggi X di nuova generazione e una sonda lunare sperimentale che dovrà atterrare sulla Luna erano pronti per essere lanciati. Il decollo sarebbe dovuto avvenire con un razzo H-2A, ma forti venti in quota obbligato i tecnici del centro di controllo a rimandare la partenza, per il momento, a data da definire.

Il telescopio a raggi X. La missione di "Imaging e Spettroscopia a Raggi X", o XRISM in breve (si pronuncia "crism") è una collaborazione tra l'Agenzia spaziale giapponese JAXA, la NASA e l'ESA, l'Agenzia spaziale europea.

I telescopi a raggi X devono essere posizionati nello spazio poiché l'atmosfera terrestre blocca la maggior parte di questa lunghezza d'onda. Le osservazioni nei raggi X consentono agli astronomi di studiare alcuni degli oggetti più caldi e più grandi dell'Universo e le forze gravitazionali più potenti, come quelle indotte dai buchi neri.

«Alcuni fenomeni che speriamo di studiare con XRISM includono le conseguenze di esplosioni stellari e getti di particelle alla velocità della luce che vengono lanciati da buchi neri supermassicci nei centri delle galassie», ha affermato Richard Kelley, ricercatore principale di XRISM della NASA.

Ci sono due strumenti principali a bordo di XRISM: Resolve, che eseguirà la spettroscopia a raggi X, ossia l'analisi di tutte le lunghezze d'onda che rientrano nei raggi X, uno strumento raffreddato vicino allo zero assoluto mediante elio liquido, e Xtend, una fotocamera che riprenderà il cosmo dandocene una visione a raggi X.

In 4 mesi verso la Luna. A bordo del razzo H-2A però, c'è anche SLIM, abbreviazione di "Smart Lander for Investigating Moon". Si tratta di una navicella spaziale leggera, dal peso di 700 chilogrammi, progettata per dimostrare la validità di sistemi di navigazione e atterraggio su terreni lunari accidentati.

In altre parole i giapponesi vogliono mettere a punto una tecnologia che faccia atterrare le sonde esattamente nel punto in cui si desidera, senza che i computer di bordo delle sonde, in fase di atterraggio, cerchino luoghi senza massi o crateri che spesso fanno allontanare il punto di atterraggio anche di chilometri rispetto a quello stabilito.

Si avrà così modo di far atterrare sonde sulla Luna dove si vuole esattamente. La navicella utilizzerà una traiettoria a risparmio di carburante, ossia non eseguirà una traiettoria diretta alla Luna, ma allungherà ruotando attorno alla Terra.

Questo finché non verrà catturata dalla gravità lunare che, orbita dopo orbita, l'avvicinerà al satellite fino al punto di atterraggio. Per questo impiegherà circa quattro mesi per raggiungere la Luna.

28 agosto 2023 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us