37.000 osservazioni spaziali in un minuto

Il telescopio spaziale Herschel è appena andato in pensione. Ecco - condensate in un minuto - le sue oltre 37.000 osservazioni scientifiche.

Questa animazione - da guardare a schermo intero - mostra la sequenza temporale delle oltre 37.000 osservazioni scientifiche realizzate dal telescopio spaziale dell'ESA Herschel.

Il filmato, un condensato di un minuto, è stato realizzato da Pedro Gómez-Alvarez del Herschel Science Centre Community Support Group e va dal momento del lancio dell'osservatorio all'infrarosso, il 14 maggio 2009, fino a quello dell'ultima osservazione, il 29 aprile 2013.

La linea che attraversa il centro del grafico è il "piano dell'eclittica" che traccia il passaggio dei pianeti dal punto di vista di Herschel che è ben diverso da quello della Terra. Il telescopio dell'ESA, infatti, si trova nel secondo punto lagrangiano (o L2) a 1,5 milioni di km da noi.

La linea a forma di ferro di cavallo è il piano galattico, in direzione del quale si trova la gran parte della massa della Via Lattea e si sono concentrate molte osservazioni di Herschel.

In totale il telescopio ha impiegato oltre 23.500 ore per osservare soltanto un decimo di tutto il cielo, fornendo però nuovi dati sull'Universo nascosto, concentrandosi sulla formazione delle galassie e sulla nascita delle stelle che con altri strumenti non riusciamo a "vedere".

Dal 29 ottobre 2013 tutti i dati di Herschel sono a disposizione della comunità astronomica mondiale.

Scopri l'eredità scientifica di Herschel con questa fotogallery
25 Novembre 2013