Killer spaziale

Qualcuno ha approfittato dell’oscurità del cosmo per nascondere l’arma di un delitto. Una galassia a spirale dalla forma appuntita, soprannominata "Lama di coltello". Ma gli astutissimi sherlock...

ngc5907_web
La galassia a spirale "Lama di coltello" (NGC 5907).
Qualcuno ha approfittato dell’oscurità del cosmo per nascondere l’arma di un delitto. Una galassia a spirale dalla forma appuntita, soprannominata "Lama di coltello".
Ma gli astutissimi sherlock holmes spaziali l’hanno finalmente ritrovata ed eccola brillare di un bagliore sinistro in una foto spaziale.
La "vittima", secondo le prime ricostruzioni, sarebbe un’antica galassia nana - a cui appartenevano diversi miliardi di stelle in meno rispetto alla Via Lattea - che sarebbe stata inghiottita più di 4 miliardi di anni fa. Se si guarda con attenzione sulla "scena del crimine" si vede ancora la sua impronta. Lo strano alone luminoso che circonda la "lama" sarebbe formato dai resti della povera galassia "assassinata".

I più spettacolari “incidenti” galattici (guarda)

[E. I.]

Foto: © R Jay Gabany (Blackbird Observatory)
27 Ottobre 2008 | Elisabetta Intini