Spazio

2024: una sonda in viaggio verso le lune di Marte

Una nuova missione spaziale verso Phobos e Deimos: riusciranno Francia e Giappone a sfatare "la maledizione delle lune di Marte"?

Il progetto MMX prevede di mandare, nel 2024, una sonda in orbita attorno alle lune di Marte, Deimos e Phobos, di farla atterrare su quest'ultima e di farla ripartire con almeno 10 grammi di materiale prelevato da 2 cm di profondità. Decollata dalla luna, la cui attrazione gravitazionale è 2.000 volte inferiore a quella della Terra, la sonda dovrà infine fare rotta verso casa.

In un periodo in cui le agenzie spaziali di tutto il mondo guardano con interesse (economico, oltre che scientifico) la Luna e Marte, la JAXA (Japanese Aerospace Exploration Agency) e il CNES (Centro Nazionale francese di Studi sullo Spazio) alzano il tiro puntando negli anni '20 alle lune di Marte.

Phobos può infatti diventare un importante tassello della corsa al Pianeta Rosso. Orbita a 6.000 km dalla superficie di Marte (la nostra Luna dista da noi circa 400.000 km) ed è perciò verosimilmente interconnessa in maniera profonda al suo pianeta: studiare la composizione di Phobos permetterà di capire se, insieme a Deimos, è frutto di eventi analoghi a quelli che si pensa crearono la nostra Luna o se si tratta invece di asteroidi "rubati" dalla gravità marziana alla fascia degli asteroidi - la zona di Spazio tra Marte e Giove.

Paura e Terrore. L'esistenza dei due satelliti di Marte fu ipotizzata da Keplero ben prima che venissero effettivamente scoperti (agosto 1887) e battezzati Phobos e Deimos: Paura e Terrore, i figli del dio Marte. Se il programma Martian Moons Exploration avrà successo, sarà la prima volta che un oggetto umano tocca il suolo di una luna di Marte. I russi ci provarono nel 1988 con Phobos 1 e 2 e poi ancora nel 2012 con Fobos-Grunt: il risultato fu sempre un fallimento.

8 giugno 2017 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us