Spazio

10 cose da sapere su SLIM, la sonda giapponese che è atterrata sulla Luna

L'allunaggio della sonda giapponese SLIM è avvenuto con successo. Secondo le prime notizie fornite dall'agenzia JAXA i pannelli solari non starebbero funzionando. Ecco le 10 cose da sapere su SLIM.

Aggiornamento delle 18:30 del 19 gennaio: durante la conferenza stampa, l'agenzia spaziale giapponsese ha confermato che la sonda SLIM è atterrata con successo sulla Luna, comunica correttamente con la Terra, ma risulta che i pannelli solari non stiano generando energia, per cui per adesso le attività della sonda dipendono dalla batteria. Al momento non è possibile confermare che la sonda sia atterrata entro i (previsti) 100 metri dal punto prescelto.

A un giornalista che chiede se l'atterraggio morbido sia da considerare "un successo" o un "fallimento" Hitoshi Kuninaka, un funzionario della Jaxa, risponde: «Crediamo che l'atterraggio morbido stesso abbia avuto successo poiché la navicella spaziale ha inviato i dati della telemetria, il che significa che la maggior parte delle apparecchiature a bordo erano funzionanti».

---------------

La missione SLIM (Smart Lander for Investigating Moon) dell'agenzia spaziale giapponese JAXA è un importante passo avanti per l'esplorazione spaziale giapponese. L'atterraggio di SLIM, avvenuto con successo alle 16:22 ora italiana del 19 gennaio 2024, sul lato nascosto della Luna aveva l'obiettivo di dimostrare che il Giappone è in grado di effettuare atterraggi precisi anche in condizioni difficili. Inoltre, i dati raccolti da SLIM contribuiranno a migliorare la nostra comprensione della Luna e della sua storia.

Ecco tutto quello che c'è da sapere, in 10 brevi punti, su questa missione:

  • SLIM è stato lanciato il 7 settembre 2023 dalla base di Tanegashima, a bordo di un razzo H-IIA
  • La sonda ha raggiunto l'orbita lunare il 27 dicembre 2023, dopo aver percorso circa 400 mila chilometri nello spazio.
  • Inizialmente il veicolo giapponese ha descritto un'orbita ellittica attorno alla Luna con una distanza massima di 600 km (all'aposelenio) e una minima di 15 km (periselenio).
  • SLIM ha scelto come obiettivo il cratere Shioli, situato nella regione di Oceanus Procellarum, dove si ipotizza che il mantello lunare sia esposto in superficie
  • Il lander ha testato il suo sistema di navigazione basato sul riconoscimento del terreno, che gli permette di atterrare con una precisione di circa 100 metri: un range ristrettissimo se confrontato con quello di chilometri delle altre missioni
  • SLIM ha iniziato la manovra di allunaggio il 19 gennaio 2024 alle ore 16:00 italiane, accendendo il suo motore principale a un'altitudine di 15 km
  • La discesa fino a 3,5 km è stta frenata attraverso quattro accensioni di circa 50 secondi, regolando l'assetto della telecamera e stimando posizione e velocità in base alle immagini della superficie
  • L'ultima fase della discesa verticale da 3,5 km fino al contatto con il suolo viene guidata dal radar di atterraggio e dal sistema di rilevamento degli ostacoli, che consente a SLIM di evitare le rocce e le irregolarità del terreno
  • L'arrivo sulla superficie lunare è avvenuto alle ore 16:20 italiane: si tratta del primo lander giapponese a riuscire nell'impresa e il quinto a livello mondiale, dopo quelli di Unione Sovietica, USA, Cina e India
  • Ora subito al lavoro: l'attività scientifica di SLIM prevede l'analisi spettrale del cratere Shioli con una Multi-Band Camera (MBC) e il rilascio di due piccoli rover sperimentali, Lunar Excursion Vehicle 1 e 2.

Qui sotto è possibile seguire la diretta (in inglese) dell'agenzia spaziale giapponese dove verranno forniti gli aggiornamenti sulle fasi successive all'allunaggio.

19 gennaio 2024 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us