Finta morte

Se non fosse un'immagine ricostruita a computer, quella che vedete sarebbe una scena tragica. Si sta, infatti, consumando la morte di una stella. Ma niente panico è normale amministrazione...

supernovamodel_web
Ricostruzione computerizzata del collasso del nucleo di una supernova.
Se non fosse un'immagine ricostruita a computer, quella che vedete sarebbe una scena tragica. Si sta, infatti, consumando la morte di una stella. Ma niente panico è normale amministrazione nell'Universo dove, secondo i calcoli degli esperti, ogni secondo esplode una supernova. Eppure ancora oggi questo fenomeno è pressoché sconosciuto agli astronomi. E proprio per tentare di comprendere qualcosa di più in proposito la Nasa nel 2011 lancerà un telescopio superpotente ai raggi X (Nuclear Spectroscopic Telescope Array) capace di rimandare sulla Terra immagini 100 volte più nitide di quelle attuali, utile per analizzare gli avanzi di supernova.

[E. I.]

Foto: © Fiona Harrison/Caltech
09 Febbraio 2010 | Elisabetta Intini