Via Lattea al lampone

Cosa sta facendo questo profilo nasuto a più di 5 mila anni luce da noi? Probabilmente l'ammasso stellare RCW38, una nostra vecchia conoscenza, sta "assaggiando" le polveri spaziali dei dintorni....

phot-46b-98_web
L'ammasso stellare RCW38 a più di 5 mila anni luce dalla Terra.
Cosa sta facendo questo profilo nasuto a più di 5 mila anni luce da noi? Probabilmente l'ammasso stellare RCW38, una nostra vecchia conoscenza, sta "assaggiando" le polveri spaziali dei dintorni. Deve essergli giunta voce dell’ultima golosa rivelazione degli scienziati: la Via Lattea sa di lampone e profuma di rum.
Lo affermano gli astronomi del Max Plank Institute di Bonn, che in una regione centrale della nostra galassia hanno trovato tracce di etile formiato, un composto in parte responsabile del gusto dei lamponi e chimicamente "imparentato" con l’alcol etilico (da qui il paragone col rum). La curiosa scoperta è avvenuta mentre gli scienziati esploravano lo spazio alla ricerca di aminoacidi, le molecole complesse all'origine della vita (per approfondire clicca qui).

[E. I.]

Foto: ESO
03 Maggio 2009 | Elisabetta Intini

Codice Sconto