Il chilo di ieri e il kg di oggi
20 maggio 2019, entra in vigore la nuova definizione di chilogrammo: l'unità di massa è adesso estremamente precisa, ma anche piuttosto complessa.
Dove la Toscana sprofonda
Le tecnologie per lo Spazio hanno importanti ricadute positive: per esempio, possiamo tenere sotto costante controllo zone dove si verificano abbassamenti del suolo.
I cicloni sull'Oceano Indiano
Le tempeste tropicali ad alta intensità sono legate alle temperature insolitamente elevate della superficie dell’Oceano Indiano: che cosa ha prodotto questa situazione?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Circolazione oceanica e clima: 4 secoli di scarto
Quanto tempo occorre affinché la perturbazione di una fondamentale componente della circolazione oceanica "presenti il conto" sulle temperature globali? In due occasioni del passato, ci sono voluti 400 anni.
Un virus che infrange tutte le regole
Un patogeno delle piante suddivide i suoi geni in diversi segmenti, che si riproducono infettando cellule diverse: conduce insomma un'esistenza sparpagliata, che comporta un vantaggio evolutivo.
Le specie aliene: cinque secoli di estinzione
L'introduzione, anche casuale, di animali e piante in ambienti diversi dai loro luoghi di origine è causa o concausa della scomparsa di un gran numero di specie viventi.
Un ciclone micidiale sul Mozambico
Africa australe, 4-16 marzo: la strana evoluzione della tempesta che si è trasformata nel ciclone Idai.
Tutti fuori! È primavera!
Per gli astronomi, alle 22:58 del 20 marzo inizia la primavera 2019: l'orbita della Terra segna il passaggio di stagione, ma per comodità i meteorologi la fanno iniziare prima.
ADA, il braccio robot che aiuta a mangiare
Un braccio robotico controllato da un sistema di intelligenza artificiale è in grado di imboccare i pazienti disabili, riuscendo a distinguere un frutto dalla minestra.
 
La rabbia del Sole
Le tracce di una violenta tempesta solare di 2.600 anni fa riporta l'attenzione sulla carenza di organizzazione per fronteggiare le conseguenze di tali eventi.
Terremoti e intelligenza artificiale
I sistemi di AI aiutano gli scienziati a studiare in maniera sempre più approfondita i movimenti della crosta terrestre, analizzando enormi quantità di dati - provenienti anche dagli smartphone.