Il chilo di ieri e il kg di oggi
20 maggio 2019, entra in vigore la nuova definizione di chilogrammo: l'unità di massa è adesso estremamente precisa, ma anche piuttosto complessa.
Dove la Toscana sprofonda
Le tecnologie per lo Spazio hanno importanti ricadute positive: per esempio, possiamo tenere sotto costante controllo zone dove si verificano abbassamenti del suolo.
I cicloni sull'Oceano Indiano
Le tempeste tropicali ad alta intensità sono legate alle temperature insolitamente elevate della superficie dell’Oceano Indiano: che cosa ha prodotto questa situazione?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il furgone del Cern che trasporta antimateria
Sarà un processo che avverrà su un camioncino appositamente attrezzato che non dovrà permettere alla materia di toccare la materia, altrimenti sarà l'annichilazione.
A che età iniziamo a comprendere gli altri?
Per il cervello non è banale scoprire che anche le altre persone hanno pensieri propri.
Cellule che brillano attraverso i tessuti
Le hanno create ricercatori giapponesi per studiare "in diretta" il comportamento dei neuroni di topi e scimmie. Ci sono riusciti copiando un trucco delle lucciole...
La fisica del pattinaggio artistico
Le evoluzioni sul ghiaccio dei campioni di pattinaggio sono governate da numerose leggi della fisica. Un'esperta di scienza dello sport ha "smontato" il salto di una pattinatrice e ne ha analizzato le componenti essenziali. 
I primi artisti d'Europa: i Neanderthal
Dipingevano sulle pareti delle grotte della Spagna già 65 mila anni fa, 20 mila anni prima dell'arrivo dell'Homo sapiens. Le differenze tra noi e gli antichi cugini si riducono ulteriormente.
Una mostra sul genoma al Muse di Trento
Genoma Umano è la nuova mostra del Muse, il Museo delle Scienze di Trento. Ecco perché è interessante.
Embrione uomo-pecora, le prospettive e i dubbi
La creazione di embrioni di pecora contenenti cellule umane apre prospettive importanti per la medicina, ma solleva anche interrogativi di tipo etico.
L'evoluzione umana ha preso una piega analcolica
La selezione naturale starebbe incoraggiando una variante genetica che rende l'alcol intollerabile anche in modeste quantità, e protegge da bevute eccessive.