Uno tsunami alto 1.500 metri
Una simulazione racconta un tassello della catastrofe planetaria di 66 milioni di anni fa, quando l'asteroide dei dinosauri produsse anche uno tsunami globale con onde da 1,5 km di altezza.
La balena dell'Eocene, divoratrice di balene
Il Basilosaurus isis, un cetaceo preistorico lungo come un autobus, era all'apice di una catena alimentare che includeva, tra i vari anelli, anche altri suoi simili.
Trasformare la luce infrarossa in luce visibile
Una serie di reazioni chimiche converte una parte spesso inutilizzata dello spettro elettromagnetico in radiazioni più facilmente sfruttabili nei campi più disparati: dalla medicina alla produzione di energia.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Ricostruita in laboratorio la zuppa del Big Bang
Per la prima volta in laboratorio è stata riprodotta la “zuppa di plasma” che si formò immediatamente dopo il Big Bang. Forse ci permetterà di capire meglio com'è nato l’Universo.
Nuovo record di precisione per gli orologi atomici
Due nuovi strumenti hanno infranto ogni precedente primato: sono talmente precisi che potrebbero essere impiegati per rilevare onde gravitazionali e altri sfuggenti fenomeni fisici.
Le cause della più grande estinzione di massa
Più chiare le circostanze dell'evento che 252 milioni di anni fa uccise il 90% delle specie terrestri e la quasi totalità di quelle marine: oceani roventi e poveri di ossigeno furono letali per i loro abitanti.
Uno sciame di onde sismiche fa il giro del globo
Novembre 2018: i sismografi di tutto il mondo hanno registrato un treno di onde sismiche, ma da nessuna parte sul pianeta si è verificato un terremoto.
Quale sarà il prossimo supercontinente?
Che aspetto avrà la Terra tra centinaia di milioni di anni, quando la lenta e inesorabile marcia delle placche tettoniche avrà dilatato o rimpicciolito gli oceani? Ecco quattro possibili scenari.
È vero che le giornate terrestri si allungano?
Un miliardo e mezzo di anni fa le giornate sulla Terra duravano meno di 19 ore, e fra un miliardo e mezzo di anni potrebbero durare anche 30 ore. Ecco la spiegazione dei ricercatori.
La Terra si beve i suoi oceani
Nello scontro tra placche tettoniche una enorme quantità d'acqua viene portata nelle profondità della Terra, ma solo una parte ritorna un superficie.
Il gigantesco erbivoro che incontrò i dinosauri
In Polonia un esempio inedito di dicinodonte extralarge: un rettile-mammifero pesante come un elefante e dal becco di tartaruga, vissuto in un'epoca in cui il suo gruppo si pensava scomparso.