Chi è Joseph Plateau, precursore del cinema
La storia di Joseph Antoine Ferdinand Plateau, fisico e astronomo belga che, con i suoi studi, ha reso possibile lo sviluppo delle tecniche cinematografiche.
Video - La scienza del parcheggio
Due fisici americani provano a trovare una soluzione a uno dei dilemmi più logoranti della vita moderna: dove lascio la macchina?
I maiali di muffa intrappolati nell'ambra
Centinaia di esemplari di un genere del tutto sconosciuto di creature sono stati ritrovati in un frammento d'ambra, insieme al loro cibo e a parte del loro ecosistema.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Estratto il DNA di due orsi preistorici
A quando i dinosauri? Secondo gli scienziati che hanno guidato la ricerca un giorno sarà possibile grazie al DNA recuperato nei fossili "clonare" animali estinti e forse anche l'uomo preistorico,...
Se dico caffè dico…
Lungo, corto, alto, ristretto, marocchino, americano, macchiato, corretto, con la panna o con la cioccolata. Come prendete il caffè? Date un'occhiata a quanti modi esistono per ordinare o...
La breve vita delle notizie online
Viviamo nell'era dell'effimero. Le notizie - quelle online - "vivono" soltanto 36 ore. Poi "scompaiono" in una massa di informazioni.
Robo-badanti e infermiere bullonate
Dame di compagnia, medici androidi e intrattenitori robotici del futuro. Tutti in mostra in Giappone.
Microbi buoni e cattivi
Invisibili, ma onnipresenti. Semplicissimi, ma capaci di assumere le forme più svariate. Minuscoli, ma talvolta letali. I microbi sono i veri padroni della Terra. La parola microbi in realtà è...
Novità sulla clonazione? Forse nessuna...
Una recente pubblicazione sulla clonazione di un embrione umano solleva problemi scientifici ed etici che circondano questa pratica. Focus.it fa il punto.
Ballo a mille mani
Durante la cerimonia di apertura del Global Forum che si svolge in questi giorni a Pechino (Cina), si sono esibite colorate ballerine in danze tipiche. Quelle della foto rappresentano Guanyin, la...
Arrivano i robot che si riproducono
Dieci, cento, mille, diecimila, intere generazioni di macchine capaci di autoreplicarsi, in un futuro non troppo lontano, sembra. Almeno secondo un team di ricercatori dell'università di Cornell,...