Metà delle precipitazioni annue cade in 12 giorni
Già oggi pioggia e neve che si riversano sul Pianeta sono condensate in pochi giorni intensi ad alto rischio inondazioni. I cambiamenti climatici renderanno questa distribuzione ancora più disomogenea.
Ci stiamo ancora evolvendo? Probabilmente sì
Lo stile di vita moderno ha favorito la selezione naturale di tratti utili nell'alimentazione o al sistema immunitario: è accaduto negli ultimi millenni ed è ragionevole pensare stia succedendo anche adesso.
La super precisa definizione di kg
Unità di misura: dopo anni di discussioni, prove ed esperimenti, pare certa una nuova definizione di chilogrammo, precisa ma molto complessa.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Una nuova fonte di energia dai quark
Lo studio dei test all'LHC ha rivelato che la fusione di particelle subatomiche genera più energia della fusione dell'idrogeno.
Un farmaco anticancro dall'asteroide dei dinosauri
L'iridio, il metallo che si ritiene sia stato portato sulla Terra dall'asteroide che uccise i dinosauri, viene studiato come potenziale arma contro i tumori.
Le "braccia" corte del T. rex? Un'arma micidiale
Le tozze zampe anteriori erano abbastanza forti e veloci da infliggere profonde ferite alla preda, colpendola da distanza ravvicinata: se non altro, era così nei dinosauri giovani.
Polvere magica
Scoperta una polvere che spontaneamente passa ininterrottamente dallo stato liquido al solido, una proprietà emergente simile a quella dei sistemi biologici.
Gli incontri di Focus a Caserta
Il programma dei grandi incontri di Focus nella tappa di Panorama d'Italia a Caserta il 10 e 11 novembre.
Il senso del tatto dei batteri
Scoperto il meccanismo che i patogeni utilizzano per tastare le superfici e organizzarsi in biofilm: un'arma in più contro i batteri resistenti agli antibiotici.
Così l’uomo è migrato in Europa
Da 10.000 anni a questa parte vi sono state tre importanti migrazioni in Europa, legate alla diffusione dell'agricoltura e a particolari momenti dello sviluppo tecnologico.
Più civilizzati, ma non meno violenti
La cosiddetta "civiltà moderna" non è meno bellicosa delle antiche popolazioni di cacciatori raccoglitori: sono solo cambiate le armi e le percentuali dei morti in battaglia.