Le cure materne 3 milioni di anni fa
Le madri di Australopithecus africanus allattavano i piccoli molto a lungo, anche oltre un anno: un comportamento che potrebbe aver contribuito all'estinzione della specie.
Il dito sproporzionato di un uccello preistorico
Il fossile apparteneva a un pennuto più piccolo di un corvo, estinto insieme ai dinosauri. Il suo terzo dito serviva forse ad estrarre piccoli insetti dall'interno della corteccia.
I continenti perduti della Terra delle origini
Nel tumultuoso passato del nostro pianeta potrebbe esserci stata una generazione di continenti sorta troppo presto e distrutta dall'attività tettonica.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La lucertola (fossile) delle Dolomiti
Scoperto venti anni fa, il fossile è stato studiato con nuove tecnologie: quello che si è scoperto riscrive la storia di lucertole e serpenti.
Quante persone uccidono, i vulcani?
Ogni anno nel mondo ne eruttano una sessantina. Alcuni sono i soliti noti, altri ci colgono di sorpresa. Ma la lava non è (quasi mai) l'elemento più pericoloso.
La forfora di dinosauro e l'evoluzione del volo
Il più antico esempio del fenomeno in un fossile di Microraptor di 125 milioni di anni fa: l'analisi delle scaglie di pelle fotografa uno stadio di transizione tra rettili a sangue freddo e uccelli piumati.
Che cos'è e a che cosa serve il pH
Google oggi ricorda il chimico danese che, nei laboratori resi celebri dalla birra, inventò il concetto di pH. Ecco cosa indica questa grandezza (e perché la H va scritta in maiuscolo).
Il riso perde nutrienti per l'aumento di emissioni
I raccolti di riso cresciuto sotto concentrazioni di CO2 simili a quelle che raggiungeremo a fine secolo hanno livelli minori di vitamine del gruppo B, ma anche di proteine, zinco e ferro.
Quando è nato il primo parassita della malaria?
Gli studiosi hanno ricostruito la sua linea evolutiva. Tutto avrebbe avuto origine 50.000 anni fa. Poi l'albero genealogico si sarebbe diviso, dando vita al parassita in grado di infettare l'uomo.
Ultima chance per il mostro di Loch Ness
Adesso o mai più: se Nessie esiste farà meglio a farsi trovare, o una nuova ricerca genetica scoprirà l'inganno.
La forma di vita dominante sulla Terra
Gli esseri umani sono una frazione insignificante dei viventi, eppure hanno cancellato l'83% dei mammiferi selvatici. In quanto a biomassa totale sono invece le piante a farla da padrone.