Dove la Toscana sprofonda
Le tecnologie per lo Spazio hanno importanti ricadute positive: per esempio, possiamo tenere sotto costante controllo zone dove si verificano abbassamenti del suolo.
I cicloni sull'Oceano Indiano
Le tempeste tropicali ad alta intensità sono legate alle temperature insolitamente elevate della superficie dell’Oceano Indiano: che cosa ha prodotto questa situazione?
Anche i romani, nel loro piccolo, inquinavano
C'è allarme per i livelli di CO2 in atmosfera, mentre da studi su carote di ghiaccio arrivano le prove delle attività industriali inquinanti dell'antica Roma.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Sempre più alte le onde sulle coste dell'Atlantico
Il fenomeno è ormai un oggettivo pericolo per le comunità che vivono lungo le coste dell'Atlantico.
La vita complessa è più antica del previsto
Il primo organismo pluricellulare potrebbe avere un miliardo di anni più di quanto si credesse: la sua nascita fu favorita da un incremento sostanziale di ossigeno in atmosfera e in mare.
L'identità di genere nasce (anche) in famiglia
L'identità di genere ha basi biologiche o culturali? La scienza è divisa, ma su un punto sono tutti d'accordo: gli stereotipi che la alimentano sono un prodotto culturale.
Perché non è più veloce volare verso ovest?
Se la Terra ruota verso est, non dovremmo arrivare prima a destinazione muovendoci in senso orario? La risposta al classico rompicapo da aeroporto in un video di ​MinutePhysics.
10 cose sulla Terra che (forse) non sapevi
Siamo sicuri di conoscerla alla perfezione? Una carrellata di informazioni curiose sul nostro Pianeta.
I nomadi del mare: nati per immergersi
Questa popolazione del Sudest asiatico riesce a nuotare a lungo e in profondità senza bombole né maschere: uno studio rivela gli adattamenti fisici e genetici dietro a questa abilità.
Perché siamo più bravi a fischiare che a cantare
Nell'uomo, i muscoli della laringe sono meno sviluppati di quelli articolatori, perché si sono evoluti in tempi recenti. I nostri antenati dovevano essere abili fischiatori, come le scimmie.
Cosa fare in caso di attacco nucleare?
La cosa migliore ovviamente è cercare subito riparo in un rifugio antiatomico. Ma se non è nelle vicinanze? Uno studio ha elaborato le linee guida da seguire.