Il chilo di ieri e il kg di oggi
20 maggio 2019, entra in vigore la nuova definizione di chilogrammo: l'unità di massa è adesso estremamente precisa, ma anche piuttosto complessa.
Dove la Toscana sprofonda
Le tecnologie per lo Spazio hanno importanti ricadute positive: per esempio, possiamo tenere sotto costante controllo zone dove si verificano abbassamenti del suolo.
I cicloni sull'Oceano Indiano
Le tempeste tropicali ad alta intensità sono legate alle temperature insolitamente elevate della superficie dell’Oceano Indiano: che cosa ha prodotto questa situazione?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Batteri che si avvelenano fino a estinguersi
Alcuni batteri commettono un suicidio ecologico quando nutriti con glucosio: una prova dell'eterno conflitto dei viventi tra interesse personale e bene comune.
Cervelli di maiale tenuti vivi fuori dal corpo
Un gruppo di scienziati ne ha mantenuto le cellule vitali per 36 ore grazie a un mix di fluidi ricchi di ossigeno: lo scopo e le implicazioni etiche di un esperimento di cui forse avrete sentito parlare.
Catene montuose ed estinzione di massa
La formazione di montagne potrebbe aver bloccato l'umidità marina e inaridito un'area del supercontinente Pangea, contribuendo alla grande estinzione di 260 milioni di anni fa.
La più lunga retta navigabile della Terra
Nuovi calcoli confermano un'ipotesi nata 5 anni fa: la rotta più estesa percorribile senza mai toccare il timone parte dal Pakistan e termina in Russia, dopo oltre 32 mila chilometri.
Nuove minacce per i ghiacci dell'Antartide
È lo stesso fenomeno che 15.000 anni fa fece alzare i mari di 5 metri per secolo.
Dove finiscono i ricordi da bambini
Dai sei ai sette/otto anni la maggior parte dei ricordi degli anni precedenti viene persa: un preciso meccanismo di sviluppo del cervello spiega il perché.
L'hashtag di 100.000 anni fa
Sapiens sudafricani di 100.000 anni fa ci hanno lasciato dei graffiti, ma non si tratta di "comunicazione": sono segni casuali.
Perché bisognerebbe scrivere a mano?
Una ricerca pubblicata di recente sottolinea che scrivere a mano non è un puro esercizio di stile, ma una pratica che migliora la memoria e la capacità di concentrarsi.