Il T. rex dei trilobiti scoperto in Australia
Il fossile di una nuova specie delle creature che dominarono i mari nel Cambriano è venuto alla luce in un deposito di 500 milioni di anni fa: era lungo il doppio dei suoi simili.
Australia: terremoti in comunicazione
Uno studio dimostra la connessione diretta tra due terremoti avvenuti in Australia nel 2012, nonostante abbiamo interessato due faglie differenti.
Il sesso nasce come strategia anti-cancro?
La riproduzione sessuata potrebbe essere stata favorita dall'evoluzione per limiitare la diffusione di cellule tumorali alle nuove generazioni.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Sorpresa: i tornado non si formano dall'alto
I venti che li alimentano si sviluppano prima vicino al suolo e non, come si pensava, a diversi chilometri di quota. La scoperta è destinata a migliorare le previsioni di questi catastrofici fenomeni.
Ricostruita in laboratorio la zuppa del Big Bang
Per la prima volta in laboratorio è stata riprodotta la “zuppa di plasma” che si formò immediatamente dopo il Big Bang. Forse ci permetterà di capire meglio com'è nato l’Universo.
Nuovo record di precisione per gli orologi atomici
Due nuovi strumenti hanno infranto ogni precedente primato: sono talmente precisi che potrebbero essere impiegati per rilevare onde gravitazionali e altri sfuggenti fenomeni fisici.
Le cause della più grande estinzione di massa
Più chiare le circostanze dell'evento che 252 milioni di anni fa uccise il 90% delle specie terrestri e la quasi totalità di quelle marine: oceani roventi e poveri di ossigeno furono letali per i loro abitanti.
Uno sciame di onde sismiche fa il giro del globo
Novembre 2018: i sismografi di tutto il mondo hanno registrato un treno di onde sismiche, ma da nessuna parte sul pianeta si è verificato un terremoto.
Quale sarà il prossimo supercontinente?
Che aspetto avrà la Terra tra centinaia di milioni di anni, quando la lenta e inesorabile marcia delle placche tettoniche avrà dilatato o rimpicciolito gli oceani? Ecco quattro possibili scenari.
È vero che le giornate terrestri si allungano?
Un miliardo e mezzo di anni fa le giornate sulla Terra duravano meno di 19 ore, e fra un miliardo e mezzo di anni potrebbero durare anche 30 ore. Ecco la spiegazione dei ricercatori.
La Terra si beve i suoi oceani
Nello scontro tra placche tettoniche una enorme quantità d'acqua viene portata nelle profondità della Terra, ma solo una parte ritorna un superficie.