Focus

Zuul, l'anchilosauro distruttore di stinchi

Il fossile eccezionalmente ben conservato di un dinosauro corazzato del Cretaceo ricorda, nei tratti, il mostro che spunta dal frigo in "Ghostbusters".

zuul
Zuul, lungo e tarchiato, era specializzato nell'azzoppare i nemici. | Royal Ontario Museum, Danielle Dufault

In una cava del Montana (Usa) è stato rinvenuto uno dei fossili di anchilosauro meglio conservati di sempre, che comprende un cranio completo di "armatura", una mazza caudale e alcuni tessuti molli fossilizzati.

 

Vissuto 75 milioni di anni fa, l'anchilosauro era lungo circa 6 metri per 2.500 kg di peso, e somigliava un po' a uno dei "cattivi" della serie di Ghostbusters: Zuul, il mostro che usciva dal frigorifero di Dana Barrett (Sigourney Weaver).

 

Zuul in Ghostbusters. Si somigliano? Giudicate voi. | Wikimedia Commons

Segni particolari. La nuova specie, battezzata Zuul crurivastator ("Zuul devastatore di stinchi"), aveva un muso tozzo e curvo, con piastre ossee a lato e corna dietro agli occhi.

 

Dell'esemplare del Montana si è conservata la coda lunga 3 metri, completa di mazza ossea finale - spessa 8 centimetri - e rivestita di escrescenze appuntite: si pensa servisse ad azzoppare rivali e potenziali predatori, colpendoli alle zampe inferiori come una clava. Sulla coda ci sono anche tracce di scaglie e di pelle. Le placche ossee, fanno sapere i paleontologi, si trovano ancora in gran parte nella posizione originaria.

 

11 maggio 2017 | Elisabetta Intini