Scienze

Web-scoop: YouTube trasmette in diretta

Due giorni di test per lo streaming video live.

Le voci, la speranza sono comparse in rete qualche mese fa, ma ora è ufficiale: YouTube si sta preparando a lanciare un servizio di streaming live, permettendo di registrare e diffondere video in tempo reale: dalla videocamera al web.

“Due giorni di test con spettacoli dal vivo made in Usa”

Due giorni di test - A partire da questa mattina, fino a domani notte (ore americane), quattro partner selezionatissimi del servizio di video on-line sperimenteranno la trasmissione in diretta. Si tratta di Next New Networks, Howcast, Young Hollywood, e Rocketboom che hanno rilasciato tanto di scaletta sui programmi che manderanno in tempo reale. Le aspettative sul progetto "diretta" di YouTube sono tantissime ma si tratta ancora di una primissima fase di test il cui obiettivo è offrire una piattaforma video stabile per i partner più blasonati.

Botta e risposta - L'idea di programmi in diretta è molto allentante, ma non esprime appieno il potenziale della tv via web. Il centro del progetto YouTube Live Straming è l'interazione facile e immediata tra il pubblico e gli eventi trasmessi. Già in questi primi due giorni di test, i commenti ai video saranno abilitati e tenuta sotto stretta osservazione.

Chiuso al pubblico - Spettacoli in diretta sì, ma con moderazione e solo per partner selezionatissimi. Almeno per ora, aprire un canale di video live in cui il pubblico invia i filmati liberamente sarebbe troppo costoso e rischioso. Immagina la quantità di banda web e ci computer necessari a gestire milioni di persone che mandano il diretta la festa di compleanno del proprio gatto. Senza contare il rischio altissimo che qualche personalità disturbata mandi in diretta azioni violente e simili. Insomma, video in diretta sì, ma non per tutti.

Scopri i padroni del web

13 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us