Scienze

Web-scoop: console Jungle di Panasonic

Si chiama Jungle e promette scintille.

Il produttore giapponese, a sorpresa, annuncia il suo ingresso nell'agguerrito mercato delle console portatili con The Jungle. Riuscirà a competere con la Sony PSP, la Nintendo DS e i sempre più giocherelloni iPhone e iPod touch?

“The Jungle di Panasonic punta a catturare l'interesse dei giocatori online”

Online gaming - In uno scenario che vede Sony e Nintendo lottare con le unghie e con i denti per parare i colpi in arrivo da iPhone and iPod Touch touch, sembrerebbe una pazzia avventurarsi nel mercato delle console portatili. E invece no! Il sito Crunchgear ha svelato “The Jungle”, progetto di console portatile partorito dalla divisione Panasonic Cloud Entertainment (PCENT per gli amici) che punta a catturare l'interesse di chi ama giocare online. Così a prima vista, The Jungle sembra più una concorrente diretta dell'accoppiata iPhone/iPod, almeno per quanto riguarda la componente di gaming online, piuttosto che della Sony PSP e Nintendo DS.

Jungle Jokes! - The Jungle è ancora in fase di progetto, ma sta gradualmente prendendo forma. Quello che sappiamo al momento è che la futura console portatile di Panasonic avrà un sistema operativo Linux, non Android come si vociferava all'inizio, e un design a “conchiglia” con un display nella parte superire e una tastiera Qwerty in quella inferiore. Dalle prime immagini si intravedono, vicino alla tastiera, un touchpad e due D-pad sensibili al tocco, a cui si aggiungono un jack da 3,5mm, porte microUSB e mini HDMI, e uno slot per le schede SD.

guarda i videogiochi più attesi dell'anno

La presentazione di Panasonic The Jungle

5 ottobre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us