Diecimila sfollati (per sempre) per l'eruzione alle Vanuatu

Il vulcano Manaro, nell'arcipelago delle Vanuatu, e il Kīlauea alle Hawaii: è un periodo molto caldo per le isole dell'Oceano Pacifico e per i loro abitanti.

lombenben
Il vulcano dell'isola Ambae, alle Vanuatu, fotografato all'inizio di ottobre del 2017: l'eruzione di cenere prosegue quasi ininterrotta da mesi, e adesso si parla di evacuare completamente e definitivamente dall'isola.

L’arcipelago delle Vanuatu, repubblica insulare nell'Oceano Pacifico meridionale, sta vivendo uno dei drammi peggiori della sua storia. Una delle isole, Ambae, sta per essere completamente evacuata dei suoi 10.000 abitanti, un’evacuazione che sarà probabilmente permanente.

 

La causa è il vulcano a scudo Manaro (monte Lombenben), al centro dell'isola, che da alcuni mesi sta eruttando una densa cenere che distrugge le colture, compromette le riserve d’acqua dolce e rende irrespirabile l’aria. La cenere ha già distrutto decine di case - sprofondate sotto il suo peso. La popolazione era già stata evacuata lo scorso settembre, all'inizio dell’eruzione, ma di fronte a un’apparente riduzione dell’attività vulcanica era tornata sull’isola.

 

vulcani, terremoti, Oceano Pacifico, Vanuatu, Hawaii
L'isola di Ambae e la sua posizione nell'arcipelago e rispetto al confine della placca pacifico/australiana. | Brad Scott / GeoHazards Divison, VMGD

Società da rifondare. Ora la situazione è diventata insostenibile e il governo vorrebbe che gli abitanti lasciassero per sempre l'isola. Entro una settimana verrà proposta alla popolazione una nuova sistemazione su due isole vicine ad Ambae: «Sappiamo che non è una decisione facile: dovremo assegnare terre e case, e costruire scuole e infrastrutture. Sappiamo però che in molti hanno legami familiari e spirituali con le isole dove proponiamo il trasferimento, Maewo e Pentecoste, e questo potrebbe facilitare le cose», afferma il portavoce del governo, Hilaire Bule.

 

Attualmente la maggior parte della popolazione di Ambae ha uno stile di vita basato quasi esclusivamente sulla pesca e sulle poche coltivazioni. L'isola ha una superficie di circa 400 chilometri quadrati ed è una delle 65 isole abitate dell’arcipelago che ospita complessivamente 280.000 persone.

 

vulcani, terremoti, Oceano Pacifico, Vanuatu, Hawaii
Il Kilauea, alle Hawaii: sta eruttando in modo violento, a corollario di oltre 600 scosse di terremoto. | USGS

 

Si trema alle anche Hawaii. C’è anche un altro vulcano del Pacifico che sta creando apprensione, il Kilauea, alle Hawaii. Nelle ultime ore c’è stato un forte terremoto (magnitudo 5), ultimo di una serie di 600 che lo hanno preceduto dall’inizio della settimana e a cui ha fatto seguito una forte eruzione di tipo esplosivo. Le pareti del vulcano sono collassate: le autorità hanno dovuto evacuare centinaia di persone perché la lava potrebbe arrivare alle loro case.

 

05 Maggio 2018 | Luigi Bignami