Scienze

Volkswagen progetta il parabrezza che non si appanna

Per eliminare la condensa sui vetri.

Un nuovo parabrezza per le automobili del futuro: lo sta sviluppando Volkswagen, in collaborazione con il centro di ricerca del Fraunhofer Institute, per contrastare ghiaccio e condensa.

“In Germania si cerca di contrastare il noioso fenomeno di ghiaccio e condensa sui vetri”

Noia agghiacciante – In inverno nei paesi più freddi, ivi compresa l’Europa del Nord o il Nord dell’Italia, il parabrezza si appanna e congela, a causa del freddo. Per questo gli ingegneri della Volkswagen stanno studiando un sistema che possa evitare l’annoso problema evitando il congelamento, la brina e la condensa sulle superifici vetrate delle automobili.

Fermarlo sul nascere - Attualmente esitono i cristalli riscaldabili, che annullano l’appannamento del vetro e contrastano in parte il congelamento con resistenze e getti di aria calda. Ma agiscono solo a posteriori: quando il fenomeno è già avvenuto. Il nuovo sistema che stanno sviluppando i ricercatori della casa automobilistica tedesca vuole invece evitare che il ghiaccio o la condensa si formino e cristallizzino su vetri, lunotto e parabrezza, anche di notte, in presenza di forte umidità e a temperature di parecchi gradi sotto allo zero.

Sistema tecnologico – Il prodotto che stanno studiando in Germania, con l’ausilio delle ricerche del famoso Fraunhofer Institute, è composto da uno speciale vetro che non permette di disperdere il calore verso l'esterno. Si chiama Low-E (low thermal emissivity) ed è un particolare rivestimento che impedisce alla pellicola di acqua, ghiacciata o condensata, di fermarsi e resistere sul vetro. Stando alle affermazioni di Thomas Drescher del reparto di sviluppo di Volkswagen il Low-E non è finora in grado di impedire la totale formazione di ghiaccio e condensa, ma riesce a contrastarne in buona parte l’intensità.

Per il futuro – Gli esperimenti svolti dalla Volkswagen dimostrano che è possibile ridurre il fenomeno, ma ci vorrà ancora un po’ di tempo prima che questo prodotto sia disponibile per per il mercato e il consumo di massa. I ricercatori comunque sperano che, dopo ulteriori e accurati test, sia possibile arrivare a una soluzione plausibile entro la fine del 2011.

10 novembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us