Scienze

Voli low cost per Marte

Un piccolo aereo senza equipaggio e senza carburante sorvolerà Marte per arrivare dove Spirit e Opportunity non hanno osato. Sarà alimentato a energia solare. Ma la crisi economica ha colpito ancora. (Alessandro Bolla, 6 febbraio 2009)

Se il lavoro di un team di ricercatori svizzeri andrà a buon fine, nel giro di qualche anno si potrà andare su Marte... in aereo. O meglio, ci andranno i soliti computer e sistemi elettronici di esplorazione. Ma lo faranno senza inquinare e senza bisogno di costosi carburanti. Gli scienziati dello Swiss Federal Insitute of Technology di Zurigo stanno infatti lavorando allo sviluppo dello Sky Sailor, un piccolo aereo alimentato a energia solare che viene catturata tramite cellule fotovoltaiche installate sulle sue ali. L'aereo potrà così sfruttare l'energia del Sole durante il giorno, e quella delle batterie durante la notte. Secondo i ricercatori il velivolo potrà sorvolare Marte a circa 1.500 metri di altezza ed espolorare luoghi inaccessibili ai rover di terra come Spirit e Opportunity.
CONTI IN ROSSO Lo sviluppo è già in una fase avanzata: i ricercatori svizzeri hanno già fatto volare un prototipo di Sky Sailor per oltre 27 ore a 800 metri di altezza nei cieli elvetici. Ma purtroppo hanno finito i soldi. La richiesta di nuovi finanziamenti all'Esa è già stata inoltrata e se ne attendono gli esiti. Il lavoro fatto fino ad oggi non andrà comunque perduto. Il piccolo Sky Sailor può essere infatti efficacemente utilizzato in operazioni terrestri, per esempio per monitorare dall'alto grandi incendi o opere di disboscamento.

E se hai paura di volare, nello spazio puoi sempre andarci a vela...

6 febbraio 2009
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us