Scienze

Videogiochi sulle “nuvole”

OnLive rivoluziona il mondo dei videogame.

Il futuro dei videogame? Si chiama OnLive ed è un servizio appena lanciato negli Stati Uniti che promette di rivoluzionare il mondo "ludico" attraverso giochi in streaming, come i video su YouTube.

“Con OnLive giochi ai migliori videogame rigorosamente online”

Tempo di “cloud” - Negli ultimi tempi tutto è diventato “nuvoloso”. È un gioco di parole per dirti che il termine “cloud” impazza un po' ovunque. Ma cosa significa? Il “cloud computing” significa semplicemente che per usare un software o un dispositivo, come un videogioco o un notebook, serve una connessione a Internet. Ecco svelato l'arcano.

Streaming a manetta - I vantaggi di questa piattaforma OnLive sono tanti. Innanzitutto trattandosi di giochi online non devi installare nulla, ma non devi neanche scaricare nulla perché in pratica giochi in streaming, un po' come avviene con i video online che guardi in tempo reale senza dover aspettare che finisca il download sul computer.

Va d'accordo con tutti - Inoltre è un sistema “cross-platform” come si dice in gergo, ossia funziona con vari sistemi operativi e dispositivi. Al momento il servizio OnLive permette di giocare su computer con Windows o Mac, ma in un prossimo futuro anche su cellulari o altri dispositivi portatili, e persino sullo schermo di casa tramite una speciale console.

Debutto negli States - Il servizio OnLive è partito negli Stati Uniti il 17 giugno scorso. L'iscrizione al primo anno non costa nulla, almeno in questa fase di lancio, ma si paga il “noleggio” dei giochi per 3 o 5 giorni, ovviamente rinnovabile. L'offerta di giochi non è affatto male con titoli di prim'ordine come Assassin's Creed II di Ubisoft, FEAR 2: Project Origin di Warner Bros. o Unreal Tournament III di Epic, solo per citare quelli più conosciuti. Chissà quando arriva in Europa…

Scopri il top dei giochi che verranno

25 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us