Scienze

Videocamera che controlli con gli occhi

La videocamera che controlli con gli occhi!

È l’unica videocamera che registra davvero quello che vedono i tuoi occhi. È solo un prototipo sviluppato in ambito medico, ma il progetto EyeSeeCam promette molto bene.

“Gli occhi non perdono mai di vista quello che interessa.”

Cogli l’attimo – Chi si diletta a girare filmini lo sa: perdere l’attimo fuggente è davvero un attimo. Tu magari sei lì con la tua videocamera, riprendi la scena, ma l’oggetto che hai puntato non è perfettamente in camera oppure è decisamente uscito di scena. Eppure tu eri lì, ma gli eventi ti hanno travolto e addio “carpe diem”. E poi diciamolo, dopo un po’ la mano si stanca a reggere la videocamere. Gli occhi invece, soprattutto quando sono attenti, non perdono di mira cosa guardare: è istintivo. È il concetto alla base di EyeSeeCam, una fotocamera sperimentale che riprende esattamente cosa vedono i tuoi occhi.

Quattr’occhi – EyeSeeCam, che si monta sulla testa è dotata di quattro telecamere: due posizionate ai lati degli occhi, una centrale e una in alto comandata dal movimento dello sguardo che fornisce un ingrandimento di quello che cattura l’attenzione dei bulbi oculari.

Scopo medico - EyeSeeCam è un progetto sviluppato presso l’Ospedale Universitario di Monaco (Germania) e nasce per scopi medici: come permettere a un chirurgo di filmare un’operazione oppure a uno scienziato di registrare il comportamento umano nel suo habitat naturale. Non è detto, però, che qualche azienda non decida di estendere la sua applicazione ad ambiti un po’ più ludici.

Ecco le fotocamere non reflex di Sony. Guarda la gallery ...

27 maggio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us