Scienze

Viaggi nel tempo? Inutili e pericolosi

Avviso per i viaggiatori del tempo: le stesse leggi della fisica quantistica eviterebbero i possibili paradossi delle gite spazio-temporali.

Viaggi nel tempo? Inutili e pericolosi
Avviso per i viaggiatori del tempo: le stesse leggi della fisica quantistica eviterebbero i possibili paradossi delle gite spazio-temporali.

Pronti a viaggiare nel tempo? Ma attenzione ai pericoli: paradossi dietro l'angolo e probabilità di sbagliare destinazione.
Pronti a viaggiare nel tempo? Ma attenzione ai pericoli: paradossi dietro l'angolo e probabilità di sbagliare destinazione.

Nel 1985 Michael J. Fox sbancava i botteghini di tutto il mondo con “Ritorno al Futuro”, la storia di un ragazzo di provincia americana, catapultato per errore nel 1955, con una macchina del tempo inventata da uno scienziato un po' suonato, dove rischia di non far innamorare i genitori.
Vent'anni dopo, Daniel Greenberger della City University di New York e Karl Svozil della Università di Vienna, affermano che i viaggi nel tempo, pur essendo teoricamente possibili, non consentirebbero il realizzarsi di paradossi come l'impedimento della propria nascita o la modifica di eventi già avvenuti.
Incontri ravvicinati. Alcune soluzioni alle equazioni di Einstein sulla relatività presentano un ripiegamento all'indietro delle curve spazio-temporali: ciò significa che sarebbe possibile viaggiare a ritroso nel tempo e quindi anche incontrare se stessi, con qualche anno in meno.
Tale paradosso ha indotto gli scienziati a ipotizzare l'esistenza di qualche restrizione fisica alla possibilità di cambiare il passato.
Onda su onda. Il limite - sottolineato dai due ricercatori - risiederebbe in una delle proprietà degli oggetti quantistici: essi infatti si muovono nello spazio-tempo sotto forma di onde, ciascuna delle quali segue percorsi differenti. Nel punto di arrivo si ricombinano in un'interferenza costruttiva che dà luogo all'oggetto. L'oggetto non potrebbe esistere se le onde si ricombinassero in un'interferenza distruttiva, dove creste e minimi si annullano a vicenda. Quando Greenberger e Svozil hanno analizzato il comportamento teorico delle onde che viaggiano all'indietro nel tempo, hanno scoperto che la loro interazione in fase di interferenza è di tipo distruttivo: ciò renderebbe quindi impossibile la modifica di ciò che è già avvenuto.
Ponti per le stelle. Gli aspiranti viaggiatori dello spazio-tempo corrono però anche un altro rischio: quello di non sapere dove e come terminerà il loro viaggio. Un recente studio condotto sui ponti di Einstein -Rosen, (cioè le scorciatoie spazio temporali che consentirebbero di muoversi da una parte all'altra dell'Universo in tempi inferiori a quelli che impiegherebbe la luce per vie “normali”), ha evidenziato la loro instabilità: essi potrebbero infatti chiudersi sullo sventurato esploratore oppure farlo uscire nei luoghi più imprevedibili, come il centro di un vulcano in eruzione o la cima dell'Everest.

(Notizia aggiornata al 20 giugno 2005)

20 giugno 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us