Scienze

Viaggi 2.0: il turismo si fa social

Il web ti fa da guida turistica.

Quanti di voi pubblicano le foto delle proprie vacanze su Flickr? Tanti, e a ogni viaggio tornate a casa con un bagaglio di esperienze che è un peccato tenere per sé. Yahoo! sta sviluppando un software per trasformare Flickr in una guida turistica di livello mondiale grazie alle vostre foto e avventure.

“Itinerari e viaggi si decidono in base alle foto scattate dai navigatori”

Turismo condiviso - Avete un weekend per visitare Parigi, cosa fate? Se il Web è la vostra seconda casa, partite alla ricerca di itinerari interessanti pubblicati su Internet, come quelli di Yahoo Travel, per organizzare e approfittare al massimo di ogni minuto da trascorrere nella romantica città francese. Così Yahoo!, proprietaria di Flickr - il celebre sito di photo sharing - si è detta: «perché non sfruttare l'immenso contributo di immagini dei nostri utenti e le loro esperienze di viaggio per dar vita alla più grande guida turistica del mondo?»

Stati Uniti o Europa? - Detto fatto. Munmun De Choudhury, insieme ai colleghi dei laboratori di ricerca di Yahoo di New York e Haifa (Israel), e con la collaborazione dell'Università dell' Arizona a Tempe, si sono rimboccati le maniche e stanno sviluppando un software per estrarre e indicizzare i dati di geotagging (quelli con le coordinate geografiche del luogo dello scatto) e le informazioni inserite dagli utenti sulle attrazioni turistiche visitate per poi abbinarli in automatico ai contenuti presenti su Yahoo Travel e Lonely Planet. Il tutto combinato con dettagli sul tempo passato ad ammirare quel dato monumento e il tempo necessario per spostarsi dall'uno all'altro. Al momento il progetto è in fase di test e interessa cinque città: Barcellona, Londra, New York, Parigi e San Francisco.

guarda le meraviglie della terra

15 giugno 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us