Scienze

Uragano Beryl e altri disastri: perché ci "piace" seguire gli eventi meteo estremi?

In questi giorni i video dell'uragano Beryl fanno incetta di visualizzazioni sui social. Ma perché gli eventi meteo estremi suscitano tanto interesse?

L'uragano Beryl, che ha recentemente devastato diverse aree degli Stati Uniti, provocando alcuni morti negli stati del Texas e della Louisiana, è solo l'ultimo esempio di una serie di eventi meteorologici estremi che stanno colpendo il mondo, tra cui anche incendi devastanti e grandinate eccezionali. Questa situazione, sempre più presente nelle cronache internazionali, ha portato a un crescente interesse pubblico verso i video drammatici che documentano questi eventi, spesso trasmessi in diretta su piattaforme come YouTube, TikTok e Discord.

Una parte degli utenti segue video di eventi estremi per avere informazioni

Un nuovo studio dell'Università di Plymouth ha analizzato le motivazioni che spingono le persone a guardare questi streaming, anche per ore consecutive. La ricerca si è concentrata sugli uragani Irma e Ian, e sulle tempeste Dudley, Eunice e Franklin, avvenute tra il 2017 e il 2022.

È emerso che le persone nelle aree colpite utilizzavano gli streaming per discutere dei consigli ufficiali sul rischio e per condividere informazioni utili. Altri, con un legame preesistente con la regione colpita, guardavano le immagini in diretta per mostrare sostegno e condividere messaggi di speranza.

In certi casi le motivazioni sono più complesse

Simon Dickinson, autore dello studio, ha affermato che «le motivazioni per guardare filmati di eventi meteorologici estremi sono più complesse di quanto si possa pensare. Gli streaming in diretta offrono l'opportunità alle persone di interagire in tempo reale, verificare la propria comprensione dell'evento e condividere esperienze simili».

Lo studio ha analizzato nove streaming in diretta, visti da oltre 1,8 milioni di persone, con oltre 14.300 commenti lasciati da 5.000 account unici. Molti degli streaming erano canali webcam preesistenti riadattati durante l'evento.

I video di eventi meteo estremi stimolano la discussione sui rischi

La ricerca dimostra che le persone sono desiderose di saperne di più sulla scienza dietro questi eventi e su come le nuove tecnologie vengono utilizzate per comprendere il rischio di pericolo.

Dickinson ha concluso che «i momenti di condizioni meteorologiche estreme focalizzano l'attenzione delle persone e generano discussioni sui pericoli. Le nuove pratiche digitali, come lo streaming in diretta, sono importanti da capire perché non sono solo spazi di voyeurismo di disastri, ma anche spazi di apprendimento, comunità e supporto emotivo».

11 luglio 2024 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us