Scienza

Uno scudo di grafene contro i morsi delle zanzare

Il materiale delle meraviglie rivela ancora una volta potenzialità inaspettate: sembra interferire con l'abilità degli insetti succhia-sangue di annusare sebo e sudore, e scoraggiarne le visite.

Il materiale più sottile e resistente al mondo potrebbe rivelarsi un alleato nella lotta alle zanzare: uno strato trasparente di grafene a protezione della pelle sembra ostacolare le abilità olfattive degli insetti, che evitano persino di poggiarsi sulla cute. La scoperta che promette nuovi approcci nella prevenzione delle malattie portate dalle zanzare, come malaria, Zika, febbre gialla o febbre del Nilo occidentale, è stata finanziata dai National Institute of Environmental Health Sciences (NIEHS) americani ed è è descritta su PNAS.

Dissuasore. Il grafene è un materiale altamente conduttivo e impermeabile formato da fogli di atomi di carbonio dello spessore di un singolo atomo organizzati in una struttura simile a quella di un alveare (per approfondire). Gli scienziati della Brown University (Rhode Island, Usa) ne hanno applicato uno strato sulla pelle di soggetti che hanno poi esposto a punture di zanzara.

grafene, carbonio, nanotecnologie, nanomateriali, biotecnologie, moda
Vedi anche: il grafene, tra medicina e moda © OliveTree / Shutterstock

Ci si aspettava che il grafene agisse solo da barriera meccanica, impedendo i morsi, ma è accaduto anche altro: quando il materiale era asciutto, pochissimi insetti sono atterrati sui volontari, come se il grafene interferisse con l'abilità delle zanzare di annusare la pelle umana. Alcune zanzare si sono posate sul grafene bagnato, che ha comunque impedito i morsi agendo da scudo fisico.

Da spruzzare. Per i ricercatori, queste potenzialità potrebbero essere sfruttate a pieno in uno spray a base di grafene da applicare sulla pelle una volta soltanto; oppure, il grafene potrebbe essere incorporato in abiti dall'effetto repellente, che tengano lontane le zanzare senza bisogno di insetticidi chimici.

1 settembre 2019 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Le sfide della Chiesa per tutelare la propria autonomia e i suoi territori. A colpi di alleanze, scomuniche, guerre, ma anche preziose committenze ai più grandi artisti del Rinascimento, ecco come i pontefici sono stati protagonisti di secoli di storia. E ancora: quando, 100 anni fa, l'Irlanda venne divisa in due; origini, regole e curiosità degli scacchi; perché le legioni romane erano imbattibili.

 

ABBONATI A 29,90€

Quale incredibile processo ha fatto nascere la vita sul nostro pianeta? Tutte le ultime ipotesi scientifiche. Inoltre: i numeri e le mappe della pandemia che ci ha cambiato nel 2020 e cosa ci aspetta nel 2021; le nuove frontiere del cinema; i software che ci identificano in base al modo di camminare; il sesso strano del mondo animale.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us