Scienze

Una nuova misteriosa specie di Homo

Nel genoma degli abitanti di un arcipelago del Sud-Est asiatico sono stati scoperti frammenti di Dna di una specie di uomo ancora sconosciuta.

Il già ricco insieme delle specie appartenenti al genere Homo si sta facendo sempre più complesso e intricato. Numerose scoperte hanno reso il quadro della colonizzazione umana del pianeta sempre più difficile da districare, e la zona più misteriosa e ricca di sorprese sembra essere l’Asia sud-orientale.

L’ultima notizia proviene dalle isole Andamane. Quando il genoma di alcuni abitanti è stato sequenziato, è stato scoperto che contiene varianti geniche che provengono da una specie umana ancora non nota. La ricerca, pubblicata su Nature genetics, proviene da un gruppo di ricerca internazionale che comprende studiosi spagnoli, cinesi e inglesi.

Vicende complicate. L’affresco della colonizzazione dell’Asia da parte delle specie del nostro genere sembrava abbastanza chiaro. Il primo a uscire dall’Africa, terra di origine di tutti gli uomini, sarebbe stato Homo erectus, circa 1,8 milioni di anni fa. Questa specie sopravvisse in Asia molto a lungo (più a lungo dell'intera vita della nostra specie, Homo sapiens) e probabilmente diede origine al famoso hobbit (Homo floresiensis).

Dopo H. erectus, circa 50-60.000 anni fa dall’Africa iniziò l’espansione di Homo sapiens, che si diresse in diverse ondate in Asia e più tardi in Europa. Nella lunga migrazione incontrò altre specie, come l’uomo di Neanderthal (Homo neanderthalensis) e l’uomo di Denisova, che non ha ancora ancora un nome scientifico perché non sono stati trovati resti scheletrici significativi.

Sia i geni dell’uomo di Neanderthal sia quelli dell’uomo di Denisova si trovano nel patrimonio genetico della nostra specie, distribuiti in percentuali diverse in popolazioni differenti.

Famiglia allargata. La ricerca appena pubblicata ha però trovato, oltre ai geni neanderthaliani e denisoviani, anche parti del patrimonio genetico di una specie del tutto diversa da queste due.

Secondo gli autori, questa specie misteriosa potrebbe essere forse Homo erectus, presente in Asia al tempo, o un’altra specie ancora differente che si è separata dalle altre molte migliaia di anni fa. Questo nuovo uomo si aggiunge quindi a tutte le altre che hanno popolato l’Asia orientale, arricchendo il "cespuglio" della diversità umana.

30 luglio 2016 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us