Scienze

Una mano artificiale molto sensibile

Può girare la chiave nella toppa e all’occorrenza chiudere (o aprire) un barattolo di marmellata, usando una certa forza. Ma anche tenere in mano un contenitore di polistirolo senza spappolarlo. È quello che riesce a fare il nuovo prototipo di mano sviluppato all’università di Southampton.
I ricercatori statunitensi hanno, infatti, messo a punto un arto capace riconoscere se un oggetto è liscio e scivoloso o fragile e regolare la sua presa di conseguenza. Tutto grazie ad alcuni sensori speciali posizionati su ciascuna punta delle dita, connessi a un sistema centrale che, elaborando i dati provenienti dai sensori, esercita la giusta pressione per non rompere, né far cadere l’oggetto.
Un giorno, secondo gli scienziati, si potrebbe trovare un modo per collegare la mano artificiale direttamente al cervello delle persone che hanno perso l'arto, per restituire loro una mano molto simile, nelle funzioni, a quella umana.

Foto: © Southampton University

14 dicembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us