Scienze

Un piccolo sensore vede le persone dietro le pareti

Ecco un gadget per vedere attraverso i muri.

L'esercito americano ha sviluppato un nuovo gadget tecnologico: è un radar in grado di captare la presenza di esseri umani attraverso le pareti. E ricorda un oggetto predetto dal film di fantascienza di James Cameron nel 1986.

“Il nuovo gadget dell'esercito USA che ricorda il sensore di movimento utilizzato nel film Alien 2”

Niente raggi x - il nuovo sensore riesce a individuare la presenza si esseri umani attraverso i muri e le pareti. È un giocattolo tecnologico sviluppato e testato dall'esercito USA e, nelle previsioni degli inventori, dovrebbe rendere più sicuro l'ingresso dei militari in una stanza, sapendo in anticipo chi c'è all'interno.

Nome in codice - La sigla del singolare prodotto è AN/PPS-26 STTW, che riassume con un acronimo l'esplicita funzione: "Sense Through The Wall". In pratica è un vero radar minia turizzato: trasmettitore, ricevitore e un piccolo display su cui vengono visualizzati i punti luminosi e la distanza del dispositivo da essi.

Riconosce il movimento - La forma e le funzioni ricordano molto da vicino il particolare sensore che Sigoureny Weaver utilizzava nella pellicola di fantascienza “Alien 2”. E il funzionamento è infatti più o meno simile: il dispositivo riconosce il movimento dall'altra parte del muro e indica sul display, attraverso punti luminosi, quali e quanti corpi sono in movimento. Non è però in grado di definire in dettaglio cosa effettivamente ci sia oltre la parete, riconsoce solo i soggetti movimenti e a che distanza dal sensore si trovano in quel momento.

scopri i migliori smartphone del momento

29 ottobre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us