Scienze

Giganteschi canyon sotto i ghiacci antartici

I satelliti vedono dove l'occhio umano non arriva: il profilo dei ghiacci nella parte orientale dell'Antartide suggerisce la presenza di un sistema di gole più imponente del Grand Canyon.

Un esteso e finora sconosciuto sistema di canyon sarebbe stato individuato sotto a un'area dell'Antartide ancora pressoché inesplorata, la Princess Elizabeth Land, nella parte orientale del continente ghiacciato.

Confronto. La forma dei ghiacci lascerebbe intuire l'esistenza di una rete di gole e burroni lunga circa 1000 km, e profonda in alcuni punti anche 1000 metri. Se i dati satellitari fossero confermati, si tratterebbe di una catena di valli scavate più imponente del Grand Canyon.

Tra i ghiacci le linee rivelatrici della presenza di un canyon: si vedono solo da satellite. © MODIS satellite

fino al mare. Un team internazionale coordinato da Stewart Jamieson, ricercatore della Durham University (Regno Unito) ha seguito l'andamento del canyon dal centro dell'area fino alla costa.

Osservazioni radar ancora da concludersi e capaci di "vedere" al di sotto dello strato di ghiacci, sembrerebbero confermare i dati da satellite.

Che cosa c'è sotto? Secondo le prime analisi il canyon potrebbe anche essere connesso a un vasto lago subglaciale ampio 1.250 km, anch'esso sconosciuto finora. Conoscere la geologia del sostrato roccioso antartico è importante per capire come il continente potrebbe reagire al sempre più rapido scioglimento dei ghiacci.

15 gennaio 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us