Scienze

Terremoto in Emilia e profezie Maya: la connessione che non c'è

Si diffondono voci che il terremoto in Emilia sia stato predetto dalle profezie Maya. Ecco perché è una colossale (e viscida) bufala.

La terra non ha ancora finito di tremare e numerosi profeti di sventura sono saliti sul carro delle profezie Maya. A partire da Red Ronnie che in un'intervista al TG1 ha collegato il sisma alla previsione di un allineamento solare del 20 maggio 2012.
Ma perché si tratta di una sciocchezza? Veniamo ai fatti:

1. Non è dimostrato scientificamente che gli allineamenti solari o lunari provochino terremoti. (leggi qui la bufala della superluna e soprattutto qui)

2. Come giustamente sottolinea Paolo Attivissimo nel suo blog, in questo momento (come in qualsiasi momento) in Europa si verificano numerosi sismi (vedi foto qui accanto). «Non c'è nessuna profezia all'opera, ma solo la nostra tendenza innata a cercare nessi fra eventi e cercare spiegazioni facili che diano ordine all'Universo» spiega Attivissimo.

3. Entrando un po' di più nella profezia citata dai catastrofisti ascientifici si legge che ci sarebbe stato un terremoto nella zona dell'eclissi anulare di Sole (guarda le foto). Praticamente una "profezia-non profezia": i terremoti sono quotidiani. Basta un dato: nelle ultime due settimana si sono registrati 266 terremoti con magnetudo superiore a 4 gradi. Nella media delle serie storiche.

Ti potrebbero interessare anche:

Che cosa fare in caso di terremoto
Perché le profezie Maya sono una bufala
Perché il terremoto in Emilia Romagna: le cause
Che differenza c'è tra la scala Richter e la scala Mercalli

21 maggio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us