Scienze

Tablet war: i tre big a confronto

Ecco i veri rivali dell'iPad.

I concorrenti di Apple sono agguerriti: a neanche un anno dal lancio del tablet per eccellenza, i rivali non mancano. Tra tanti nomi noti e meno noti, due sembrano i candidati con maggior chanche: Galaxy Tab di Samsung e Blackberry Playbook.

“Dopo le prime notizie su Playbook, ecco le maggiori differenze tra i tre tablet”

Schermo e grandezze – Tutti e tre hanno un touchscreen capacitivo in grado di supportare le funzioni multitouch. Ma l’iPad ha lo schermo più grande, 9.7 pollici con una risoluzione di 1024x768. Mentre sia Blackberry che Samsung hanno optato per un più tascabile 7 pollici con risoluzione da 1024x600. Il peso spazia dai 380 grammi del Galaxy Tab, ai 400 del Playbook fino ad arrivare ai cospicui 680 grammi dell’iPad.

Sistema e prestazioni – Due su tre hanno un sistema operativo proprietario: il noto iOS di Apple e il Tablet OS di Blackberry. Mentre solo Samsung ha optato per il famoso Android. Anche per il software il discorso è vario: mentre sono noti i supermercati delle applicazioni Apple e Android, il terzo incomodo promette una compatibilità con le attuali applicazioni per BlackBerry. Tutti e tre hanno un processore da 1GHz, mentre la memoria con cui lavorano è differente: il BlackBerry PlayBook ha 1GB, il piccolo Samsung solo mezzo gigabyte, mentre l’iPad, che è anche l’unico dei tre a non supportare Flash, solo 256MB. La memoria interna, tranne il Galaxy Tab che ha anche un ingresso per micro SD, è solo quella disponibile nel device: Samsung e PlayBook hanno da 16GB a 32GB, mentre Apple spazia da 16GB a 64GB, a seconda delle versioni.

Fotocamera e connessioni – L’unico a non avere una fotocamera è l’iPad, mentre gli altri ne hanno ben due a testa: il Samsung una da 3.2 megapixel nel retro e una da 1.3 megapixel anteriore, BlackBerry invece 4 megapixel per quella sul retro e 3 megapixel per l’anteriore. A seconda della versione tutti e tre sono il festival della connessione: Wi-Fi, 3G e bluetooth, con piccole differenze. Da notare che il Samsung Galaxy Tab è l’unico a presentarsi con una connessione telefonica vera e propria: supporta anche GPRS e GSM, utile anche per telefonare.

Quanto e quando – Stando alle dichiarazioni dei produttori, Apple dovrebbe far divertire per almeno 10 ore, mentre Samsung circa 7. Ma non ci sono ancora notizie sull’autonomia del BlackBerry Playbook. Il Samsung Galaxy Tab arriva il mese prossimo, l’atteso aggiornamento dell’iPad a novembre mentre, per il nuovo gioiello di Blackberry, bisognerà invece aspettare il prossimo anno: a inzio 2011 sbarca in USA e prima dell’estate dovrebbe arrivare anche in Europa.

BlackBerry PlayBook. Guarda la gallery!

29 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us