Scienze

Il misterioso strato D" della Terra che separa il nucleo dal mantello

Una nuova teorie spiegano l'origine e la composizione dello strato D" della Terra, un misterioso componente che separa il nucleo dal mantello.

Che il nucleo terrestre nasconda misteri non è una novità, come testimonia la recente scoperta del rallentamento della sua rotazione interna rispetto al mantello, un fenomeno ciclico che potrebbe influenzare la durata dei nostri giorni, anche se in modo impercettibile.

Inaccessibile. Ma nel cuore della Terra, a circa 3.000 chilometri di profondità, si cela anche un enigma geologico noto come "strato D"". Questa zona, inaccessibile all'uomo, funge da confine tra il nucleo esterno liquido e il mantello solido, ma la sua forma è tutt'altro che uniforme. Lo spessore dello strado D" varia in modo sorprendente, presentando regioni in cui è addirittura assente. Questa eterogeneità ha a lungo affascinato i geofisici, che si interrogano sulla sua origine.

Un recente studio condotto da Qingyang Hu del Centro per la ricerca avanzata sulla Scienza e la Tecnologia ad alta pressione e da Jie Deng dell'Università di Princeton offre una nuova prospettiva.

L'impatto misterioso. L'ipotesi dei ricercatori parte da un evento catastrofico avvenuto miliardi di anni fa: l'impatto gigante, in cui un oggetto delle dimensioni di Marte si schiantò sulla proto-Terra, generando un oceano di magma che avvolgeva l'intero pianeta.

La teoria suggerisce che lo strato D" potrebbe essere un residuo di quell'antico oceano di magma. In particolare, l'acqua presente in questo oceano avrebbe reagito con i minerali, portando alla formazione di uno strato ricco di ferro chiamato perossido di ferro-magnesio.

Questo perossido, depositandosi al confine tra mantello e nucleo, avrebbe creato le irregolarità osservate nello strato D". La sua presenza impedisce al mantello di formare uno strato omogeneo, dando origine a vere e proprie "catene montuose e vallate" al confine con il nucleo esterno.

E adesso? «I nostri risultati suggeriscono che il perossido ricco di ferro abbia svolto un ruolo cruciale nel modellare le strutture eterogenee dello strato D"», afferma Qingyang Hu. «La sua presenza crea una forte variazione di densità che diminuisce dove lo strato D" è meno spesso».

Questa ricerca apre nuove strade per comprendere la formazione e la composizione dello strato D", offrendo preziosi indizi sulla storia geologica del nostro pianeta e sull'impatto di eventi catastrofici sulla sua evoluzione.

23 giugno 2024 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us