Scienze

Spagna: energia solare anche di notte

La nuova centrale delle meraviglie è spagnola.

Sembra impossibile per un impianto che trasforma i raggi solari in energia, eppure Gemasolar sfrutta un innovativo sistema a sali fusi che continua a produrre elettricità anche in assenza di luce.

“L'impianto è costituito da oltre 2.500 specchi e una torre che cattura i raggi riflessi”

Baciata dal sole - L'impianto Gemasolar - inaugurato lo scorso maggio a Fuentes de Andalucìa nei pressi di Siviglia in Spagna è davvero all'avanguardia nell'ambito della produzione di energia rinnovabile. La centrale, realizzata da Torresol Energy, è la prima a livello mondiale in grado di funzionare anche di notte garantendo un'autonomia di 15 ore. Il suo segreto sono dei sali fusi e una torre centrale che cattura i raggi rilessi dei 2.650 enormi specchi che la circondano.

Energia 24 ore su 24 - I raggi solari colpiscono gli specchi dotati di un sistema che li orienta automaticamente per catturare i raggi solari tutto il giorno. La luce riflessa viene quindi catturata dalla torre centrale, ricoperta da appositi pannelli ricettori contenenti sali fusi, che si riscaldano fino alla temperatura di 500 gradi Celsius. E il sale fuso, stoccato in appositi serbatoi, è in grado di mantenere il calore a un livello tale da generare elettricità anche con il calare delle tenebre. Gemasolar è in grado di generare 19,9 Megawatt di elettricità che non è tantissimo, ma proprio per il fatto che funziona ininterrottamente la sua potenza può essere paragonata a quella di una centrale solare di 50 Megawatt. (gt)Silvia Ponzio

27 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us