Spagna: energia solare anche di notte

La nuova centrale delle meraviglie è spagnola.

1-gemasolar_x900-w619_208928

Guarda la super centrale a energia solare

Sembra impossibile per un impianto che trasforma i raggi solari in energia, eppure Gemasolar sfrutta un innovativo sistema a sali fusi che continua a produrre elettricità anche in assenza di luce.

“L'impianto è costituito da oltre 2.500 specchi e una torre che cattura i raggi riflessi”

Baciata dal sole - L'impianto Gemasolar - inaugurato lo scorso maggio a Fuentes de Andalucìa nei pressi di Siviglia in Spagna è davvero all'avanguardia nell'ambito della produzione di energia rinnovabile. La centrale, realizzata da Torresol Energy, è la prima a livello mondiale in grado di funzionare anche di notte garantendo un'autonomia di 15 ore. Il suo segreto sono dei sali fusi e una torre centrale che cattura i raggi rilessi dei 2.650 enormi specchi che la circondano.

Energia 24 ore su 24 - I raggi solari colpiscono gli specchi dotati di un sistema che li orienta automaticamente per catturare i raggi solari tutto il giorno. La luce riflessa viene quindi catturata dalla torre centrale, ricoperta da appositi pannelli ricettori contenenti sali fusi, che si riscaldano fino alla temperatura di 500 gradi Celsius. E il sale fuso, stoccato in appositi serbatoi, è in grado di mantenere il calore a un livello tale da generare elettricità anche con il calare delle tenebre. Gemasolar è in grado di generare 19,9 Megawatt di elettricità che non è tantissimo, ma proprio per il fatto che funziona ininterrottamente la sua potenza può essere paragonata a quella di una centrale solare di 50 Megawatt. (gt)Silvia Ponzio

Scopri le meraviglie della Terra

27 Giugno 2011

Codice Sconto