Scienze

Spagna: energia solare anche di notte

La nuova centrale delle meraviglie è spagnola.

Sembra impossibile per un impianto che trasforma i raggi solari in energia, eppure Gemasolar sfrutta un innovativo sistema a sali fusi che continua a produrre elettricità anche in assenza di luce.

“L'impianto è costituito da oltre 2.500 specchi e una torre che cattura i raggi riflessi”

Baciata dal sole - L'impianto Gemasolar - inaugurato lo scorso maggio a Fuentes de Andalucìa nei pressi di Siviglia in Spagna è davvero all'avanguardia nell'ambito della produzione di energia rinnovabile. La centrale, realizzata da Torresol Energy, è la prima a livello mondiale in grado di funzionare anche di notte garantendo un'autonomia di 15 ore. Il suo segreto sono dei sali fusi e una torre centrale che cattura i raggi rilessi dei 2.650 enormi specchi che la circondano.

Energia 24 ore su 24 - I raggi solari colpiscono gli specchi dotati di un sistema che li orienta automaticamente per catturare i raggi solari tutto il giorno. La luce riflessa viene quindi catturata dalla torre centrale, ricoperta da appositi pannelli ricettori contenenti sali fusi, che si riscaldano fino alla temperatura di 500 gradi Celsius. E il sale fuso, stoccato in appositi serbatoi, è in grado di mantenere il calore a un livello tale da generare elettricità anche con il calare delle tenebre. Gemasolar è in grado di generare 19,9 Megawatt di elettricità che non è tantissimo, ma proprio per il fatto che funziona ininterrottamente la sua potenza può essere paragonata a quella di una centrale solare di 50 Megawatt. (gt)Silvia Ponzio

27 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us