Scienze

Sonda USA scopre 140 pianeti come il nostro

Kepler scopre140 pianeti come la Terra.

La sonda Nasa Kepler ha come principale missione scoprire pianeti abitabili nell’immensità dello spazio. L’ultima notizia dell’Agenzia Spaziale Americana è che ce ne sono almeno 140, come la nostra cara e vecchia Terra.

“I ricercatori USA hanno creato un nuovo materiale che rende invisibili gli oggetti”

Probabili ET? – Il potente telescopio USA ha trovato più di 706 potenziali nuovi pianeti e, in almeno 5 delle 150.000 e più stelle che ha analizzato, potrebbero esserci due o più pianeti orbitanti. In pratica si tratta di sistema simile al nostro, per cui grazie al sole si è sviluppata la vita sulla Terra. Secondo le dichiarazioni degli scienziati almeno 140 dei nuovi pianeti individuati sono rocciosi e hanno una conformazione simile al nostro mondo: contengono sia terre emerse che acqua, ovvero le condizioni ambientali essenziali per la nascita di forme di vita.

Felicità alla NASA - Gli astronomi sono entusiasti della scoperta che sistemi multi planetari simili al nostro siano così comuni là fuori. Il perché è evidente: in tali sistemi si possono creare delle condizioni stabili per cui la vita, almeno come la conosciamo sul pianeta Terra, può avere una nuova chance di nascita ed evoluzione. I risultati di Kepler arrivano dopo le prime sei settimane di missione, che proseguirà per i prossimi 4 anni: lo scopo principale della sonda è cercare pianeti simili al nostro, in una determinata area dello spazio, compresa tra le costellazioni del Cigno e della Lira.

Eco-disastro Usa. Guarda la gallery!

Prossimo passo – Come hanno dichiarato gli scienziati del team di lavoro, il prossimo passo di Keplero sarà: studiare le atmosfere di questi pianeti, per vedere se è possibile individuare qualsiasi forma di vita, evoluta e non.

26 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us