Scienze

Smartphone, tv e pc: puliscili così

Brutta avventura con lieto fine.

Gli schermi sono sempre più evoluti ma anche delicati. Un graffio sulla nuovissima mega-tv 3D o sullo smartphone di ultima generazione fa saltare i nervi. Noi abbiamo provato un nuovo detergente fatto su misura per i gadget hi-tech. Eccome com'è andata.

“Usando pennellino e straccetto ho graffiato io stesso la mia tv nuova”

Pericolo graffi - Adoro la mia nuova tv superpiatta, lucida, brillante e... costosa. Come tutti i gadget hi tech, anche questa ha una speciale passione per lo sporco. Mi basta guardarla di tre quarti, quando la luce o un raggio di sole la colpisce, e subito vedo lo strato di polvere che la ricopre. Come faceva mio nonno, che all’auto nuova non toglieva il cellophane dai sedili per non rovinarli, anch’io avrei voluto non togliere alla tv il cappuccio di plastica. Ma poi mi sono reso contro che... non si vedeva più un tubo! Così ho pensato godermi il suo design ultimo grido e di levare la polvere accumulata sulla cornice e sullo schermo con un pennellino e uno straccetto. Aaargh! Appena finito ho visto con orrore che, al posto della polvere, sul lucidissimo bordo c’erano dei graffi terrificanti: la mia tv era rovinata per sempre.

Pulizia con delicatezza - Per questo, la volta successiva, ho usato un detergente fatto apposta, Nuncas HiTech (8,75 €). Lo ammetto, ero teso, temevo di peggiorare la situazione. Invece, mi sono subito reso conto che, grazie alla sua formula speciale e al morbidissimo panno di serie in microfibra, non solo non ha segnato la tv, ma dallo schermo sono spariti aloni e ditate. Che forza! Ero talmente gasato che subito dopo usato questo detergente anche sul cellulare, sullo schermo del netbook e dell’iPad. E anche con loro, risultato perfetto. Ora che sono diventato un perfetto uomo di casa, penso che nei prossimi giorni farò pure la lavatrice. Così la mia compagna la pianterà di dire che non faccio nulla.

Scopri le migliori tv 3D in circolazione

8 dicembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us