Scienze

Shuttle Atlantis: ultimo lancio con iPhone e Android

Google affianca Apple sull'Atlantis.

L'ultimo lancio dello Space Shuttle Atlantis è previsto per venerdì 8 luglio e la novità è che come equipaggiamento avrà anche un terminale Android, oltre a due iPhone.

Applicazioni da usare - Si tratta di due modelli di Google Nexus S che, insieme ai prodotti di casa Apple, saranno portati a bordo della navicella Atlantis sulla Stazione Spaziale Internazionale per aumentare le funzionalità dei droni del progetto SPHERES, acronimo di: Synchronized Position Hold, Engage, Reorient, Experimental Satellites. Non serviranno agli astronauti per chiamare casa.

Non è la prima volta - Non è il primo caso di telefonino Google nello spazio, come ricorderanno in molti. Ma è altamente simbolico: è la prima volta che due delle più innovtive aziende americane, portano i loro prodotti nello spazio, a bordo dell'ultima missione della navicella spaziale made in USA.

Ultima frontiera - I telefoni verranno installati tra settembre e ottobre e serviranno come terminali mobili al servizio dell'equipaggio della Stazione Internazionale: iPhone e Nexus S saranno usati per condurre esperimenti che non si possono eseguire a terra ed erano impossibile da progettare prima della nascita dei moderni smartphone. Ultima chiccha: sarà possibile seguire il lancio della NASA in tutto il mondo, con una versione streaming, ottimizzata per Android e iOS. (gt)

Niccolò Fantini

8 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us