Scienze

Sharp corteggia il 3D e Garmin lascia

Il 3D invade anche il mercato giapponese degli smartphone!

Sharp presenta due smartphone Android con schermo a tre dimensioni per il mercato giapponese, mentre Garmin decide di lasciare definitivamente il mercato dei cellulari per ampliare l’offerta dei suoi navigatori satellitari.

“Garmin dice addio ai cellulari e si espande nel settore dei GPS per il mare e l’aria”

Galapagos in 3D – Dopo l’e-book reader presentato all’inizio di luglio, l’arcipelago Galapagos di Sharp si arricchisce di due smartphone con capacità 3D: Galapagos 003SH e Galapagos 005SH. Entrambi dotati del sistema operativo Android 2.2, i due Galapagos si differenziano per lo schermo da 3,8 pollici con risoluzione WVGA (800 × 480) “normale” sul modello 005SH e multi-touch sul 003SH. Nello specifico il Galapagos 003SH, disponibile in tre colori, dispone di una fotocamera CCD da 9.60 MPixel, un processore Snapdragon da 1 GHz, 400 MB di memoria interna, Wi-Fi, GPS e la possibilità di registrare video 720p. Il Galapagos 005SH, invece, si presenta all’appuntamento con lo stesso processore ma con 512 MB di memoria interna, una fotocamera da 8 MPixel e una tastiera Qwerty. Saranno lanciati sul mercato giapponese agli inizi di dicembre.

Bye bye Garmin – Garmin, invece, divorzia da Asus e dice ufficialmente addio al settore della telefonia mobile. I suoi nüvifone non hanno riscosso il successo sperato e l’azienda ha chiuso il terzo trimestre fiscale con un calo dei ricavi dell'11% a 692 milioni di dollari dai 781 milioni del terzo trimestre 2009. Garmin ha annunciato che si espanderà in altri mercato come quello dell’aviazione e marittimo.

Smartphone a confronto. Guarda la gallery!

4 novembre 2010
Tag scienza - scienze - 3d - Sharp - Garmin
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us