Scienze

Scoperto finalmente il segreto del cemento romano: ecco come fa a essere così resistente

Il cemento romano è capace di autorigenerarsi: è questo il segreto del  calcestruzzo utilizzato duemila anni fa dagli antichi Romani. Una scoperta che promette una rivoluzione nelle costruzioni...

Perché ponti, acquedotti ed edifici romani sopravvivono al passare del tempo e dopo duemila anni mostrano pochissimi segni di cedimento? Molti hanno cercato di trovare una risposta che ora sembra arrivata. Il segreto starebbe in una composizione a base di calce viva che permetterebbe al cemento di autoripararsi quando si formano piccole crepe.

A scoprirlo è stato Admir Masic – studi italiani e oggi docente di ingegneria civile e ambientale al Massachusetts Institute of Technology. «Studio il calcestruzzo romano da almeno cinque anni, chiedendomi come mai strutture magnifiche come il Pantheon, il Colosseo, ma anche porti, acquedotti, ponti e terme siano sopravvissuti fino ai tempi moderni», ha spiegato Masic, il quale ha sempre pensato che nel cemento romano ci fosse un segreto. Il suo studio, apparso sulla rivista Science Advances, lo ha svelato.

I misteri dell'hot mixing. Secondo Masic, tutto sta nell'"hot mixing" ovvero in quella procedura per cui si aggiunge alla miscela di calcestruzzo una parte di calce viva, che reagendo con l'acqua riscalda la miscela. È questo procedimento a consentire la formazione di "grani" di calce, che poi permettono l'autoriparazione.

Spiega il ricercatore: «Quando il calcestruzzo dei nostri giorni si frattura, al suo interno entrano acqua o umidità e la crepa va allargandosi, indebolendo l'intera struttura. Con la miscela dei Romani invece, la fessura si autoripara. Come? I granelli di calce che si sono formati quando fu prodotto il calcestruzzo, si sciolgono con l'infiltrazione di acqua: in questo modo forniscono gli ioni di calcio (ossia atomi senza elettroni) che, ricristallizzando, riparano le crepe».

In arrivo sul mercato. Era noto da tempo che nel calcestruzzo romano ci fossero granelli di calce, ma si era sempre pensato che fossero lì per caso, forse arrivati come impurità: per questo nessuno aveva mai pensato che potessero avere un valore così importante. Ora Masic e il suo gruppo di lavoro, dopo anni di prove, hanno realizzato una tecnica che riproduce proprio quel calcestruzzo e hanno ottenuto in Svizzera le certificazioni industriali dell'Istituto di Meccanica dei Materiali.

Il nuovo calcestruzzo sta dunque per entrare nel mercato delle costruzioni. La Società di Masic, la start up Dmat, non distribuirà i sacchetti di calcestruzzo, ma la tecnologia necessaria. Venderà cioè ai clienti le formule per realizzare il calcestruzzo autoriparante, più duraturo rispetto ai precedenti del 50 per cento. Non solo. Rispetto a prodotti simili, la produzione di questo materiale emette una quantità di anidride carbonica inferiore del 20 per cento e il costo sarà del 50 per cento inferiore.

14 gennaio 2023 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us