Scienze

Scopri i tecno-segreti di Shrek 3D

DreamWorks e HP insieme per il nuovo film.

La creatività di DreamWorks Animation e la potenza tecnologica di HP si uniscono ancora una volta per animare le avventure 3D dell'orco più famoso in "Shrek e vissero felici e contenti", l'ultimo capitolo della saga, prossimamente in arrivo nelle sale.

“L'ultimo capitolo di Shrek ha richiesto oltre 46 milioni di ore per elaborare le animazioni”

Felici e contenti - Tutti rimaniamo catturati dagli straordinari effetti a tre dimensioni, ma qualcuno di voi si è mai chiesto il “nome e cognome” degli strumenti che hanno permesso di realizzare questi incredibili effetti tridimensionali? A parte la fantasia, la bravura e la genialità degli autori, sceneggiatori e artisti dell'animazione 3D, dietro le quinte di un lungometraggio come “Shrek e vissero felici e contenti" c'è un cast tecnologicamente avanzato che sprigiona GHz a volontà. Mi riferisco, nello specifico, a workstation HP Z800, server blade HP ProLiant, soluzioni di telepresenza HP Halo, array virtuali HP StorageWorks Enterprise, sistemi di archiviazione di rete HP StorageWorks X9000, monitor e stampanti HP DreamColor. A cui si aggiungono tavolette grafiche ultra sofisticate Cintiq di Wacom.

Shrek dà i numeri - Il sistema di computer, server, sistemi di archiviazione e periferiche “assemblato” per il film “Shrek e vissero felici e contenti" si è rivelato il più “affollato” e potente mai usato dalla DreamWorks Animation per un film di animazione in computer graphics. Per darti un'idea dello sforzo richiesto, l'ultima avventura del verde orco ha richiesto quasi 76 terabyte di dati e oltre 46 milioni di ore di rendering della animazioni, a fronte dei 6 Terabyte e dei 5 milioni di ore del primo film di Shrek nell'ormai lontano 2001.

guarda la top 10 delle tv 3d

5 luglio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us