Scienze

Scienziato infettato da un virus per pc

Uno scienziato sperimenta il contagio.

Niente panico! In realtà a beccarsi un virus non è stato Mark Gasson, un ricercatore britannico, ma il microchip impiantato nella sua mano. È un esperimento, riuscito, che dimostra come i dispositivi a radiofrequenza possano trasformarsi in “portatori sani” di guai per computer (e non solo).

“L'esperimento dimostra la pericolosità dei chip Rfid infetti”

Cavia umana - Prima che corriate al pronto soccorso per verificare che il vostro computer non vi abbia trasmesso un virus, ecco come sono andate le cose. Mark Gasson, ricercatore presso il Dipartimento di Cibernetica presso l'università di Reading (Inghilterra), ha prestato il suo corpo alla scienza. Nel 2009 Gasson si è fatto impiantare nella mano sinistra un microchip a radiofrequenza, come quelli inseriti nel tessuto sottocutaneo dei cani o gatti per identificarli. Il chip, comunicando via radio con i sistemi di sicurezza del suo laboratorio, gli permetteva di entrare senza muovere un dito (in stile “apriti sesamo”, ma anche di bloccare automaticamente il suo cellulare quando non era nei paraggi.

Cos'è un Rfid - Il microchip in questione, come accennato, è un sistema che permette di identificare oggetti, animali o persone in modo automatico inviando via radio un segnale a degli appositi lettori. Immaginatevi quindi un Rfid (Radio Frequency IDentification) come la versione high-tech del vecchio codice a barre. Ebbene, Gasson & colleghi hanno dimostrato come un virus creato “ad hoc” per gli Rfid potrebbe mandare in tilt intere reti di computer. Il suo chip, infatti, una volta infettato ha subito cercato di contagiare i suoi dispositivi di lettura, riuscendoci, per poi propagarsi a macchia d'olio sui computer di tutto il mondo sfruttando il collegamento a Internet.

Allarme rosso - Se nel laboratorio inglese era in scena un semplice esperimento tecnico-scientifico, riuscite a immaginarvi la portata di una simile scoperta? Significa che sono (potenzialmente) vulnerabili altri dispositivi a radiofrequenza come i chip impiantati sottopelle ai pazienti per risalire più facilmente alla loro scheda medica, fino a dispositivi medici avanzati come pacemaker o impianti cocleari.

27 maggio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us