Scienziati fraudolenti e anomali


Muore John Ernst Worrell Keely, ricordato come lo “scienziato fraudolento”. Nel 1873 Kelly annunciò di aver scoperto una forza fisica capace di produrre una straordinaria potenza in grado di muovere un treno con 30 carrozze da Philadelphia a New York con un litro e mezzo di acqua. Costruito nel 1874, il motore – a detta di Kelly – doveva funzionare con le “vibrazioni intermolecolari dell’etere”, ma nel giorno della dimostrazione pubblica tutti si accorsero dell’indimostrabilità della teoria.

18 Novembre 2006