Scienze

Schermo oled di Sony super avvolgibile

Sony continua a investire in tecnologia oled.

Sony continua a investire in tecnologia oled, quella per produrre schermi a colori ultra sottili realizzati con materiali organici. L’ultimo della serie è spesso solo 80 micron ed è super flessibile.

“Il processo produttivo di questo display Oled è più rispettoso dell’ambiente”

Involtino in tecnicolor – Dopo gli schermi oled stampabili di DuPont, la tecnologia “Organic Light Emitting Diode”, ossia con componenti organici a emissione di luce, fa un altro passo in avanti. Sony, infatti, ha appena annunciato di aver sviluppato uno schermo Oled a colori da 4.1 pollici spesso solo 80 micron e talmente flessibile che si avvolge intorno a un cilindro sottile come una matita.

Substrato super sottile – Il produttore giapponese ha realizzato questo display grazie a dei transistor ultra sottili (TFT), la stessa tecnologia alla base degli schermi a cristalli liquidi, ma usando un materiale organico che ne potenzia al massimo la flessibilità, grazie a un materiale ultra-sottile di soli 20 micron che ha permesso di eliminare le tradizionali parti rigide che sostengono i circuiti.

Più ecologico – Il risultato è un display in grado di visualizzare immagini in movimento che può essere ripetutamente avvolto intorno a un cilindro del diametro di 4 millimetri. Tra l’altro il procedimento produttivo di questo tipo di schermo è più rispettoso dell’ambiente perché si basa su materiali organici che, in caso di riciclo, possono essere facilmente sciolti in comuni solventi. E poi, per realizzarli, servono meno passaggi, quindi si consuma meno energia e materie prime, rispetto alla produzione dei tradizionali display in silicio (LCD).

Lo schermo oled di Sony è talmente flessibile che si avvolge intorno a un cilindro sottile come una matita. Guarda questo video

Ecco la top ten dei televisori in 3D. Guarda la gallery...

26 maggio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us